rotate-mobile
mobilità

Nuove carrozze bici per i treni regionali: a disposizione 900 stalli in più

Lo ha annunciato Trenitalia spiegando che a partire da oggi ogni giorno 18 treni saranno dotati di carrozza-bici aggiuntiva, ognuna con 64 stalli

Aumentano, a partire da oggi 27 luglio, i posti a disposizione per le bici sui treni regionali di Trenitalia. Lo ha comunicato l'azienda che ha spiegato come su 18 treni ci sarà una carrozza - bici aggiuntiva, con 64 stalli: 900 i posti bici in più complessivamente.

I treni interessati sono quelli delle linee Pescara-Teramo, Pescara-Termoli e s Pescara-Sulmona, ed il totale complessivo di posti a disposizione sull'intera flotta regionale sarà di 1.500 stalli per bici al giorno. A presentare le nuove carrozze Ermanno Russo responsabile commerciale Direzione Business Regionale di Trenitalia, Bruna Di Domenico direttrice regionale Trenitalia Abruzzo e Umberto D’Annuntiis sottosegretario della giuntarRegionale con delega ai trasporti.

I numeri di questi importante incremento, spiega Trenitalia, sono poi giustificati dai numeri sempre crescenti di utenti a due ruote che scelgono i treni regionali: in Abruzzo sono quasi 12 mila i viaggiatori che nel 2021 hanno deciso di portare la propria bici sui treni regionali. E il trend si è confermato già nel primo semestre del 2022 che si attesta su un consistente +40% di gruppi di cicloamatori e famiglie che scelgono il treno come modalità di spostamento combinata all’uso della bici. 

In Abruzzo il trasporto della bici è gratuito, nei limiti dei posti disponibili su ciascun treno, grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto da Trenitalia con Regione Abruzzo, committente e finanziatrice dei servizi ferroviari regionali. Numeri positivi anche per l'iniziativa Trenitalia Summer Experience in Abruzzo. A quasi un mese e mezzo dall’entrata in vigore dell’orario estivo il Trabocchi Line – fino a 22 corse giornaliere che collegano direttamente le tre stazioni di Pescara (Centrale, Porta Nuova e Tribunale) a quelle di questo suggestivo ed incantato tratto della costa adriatica abruzzese - registra un incremento del 27% rispetto al 2021. Bilancio positivo anche per i collegamenti della direttrice adriatica nord dell’Abruzzo: + 31%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove carrozze bici per i treni regionali: a disposizione 900 stalli in più

IlPescara è in caricamento