Domenica, 19 Settembre 2021
mobilità

Bando sulla mobilità sostenibile, il Comune presenta un progetto con servizi e innovazioni

Palazzo di Città punta a un milione di euro per iniziative volte alla promozione degli spostamenti sostenibili casa-lavoro. L'assessore Stefano Civitarese Matteucci: "Partecipiamo a un bando con un progetto che prevede anche l'istituzione di un fondo ad hoc"

Un milione di euro per iniziative volte alla promozione degli spostamenti sostenibili casa-lavoro: punta a questo il progetto del Comune di Pescara che risponde al bando per la ripartizione dei 35 milioni complessivi previsti dal “Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro”, contenuto nel Decreto del Ministero dell’Ambiente n. 298 del 20/7/2016, di attuazione dell’art. 5 della Legge 28 dicembre 2015, n. 221: “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali”.

Si tratta di un bando riservato a città con più di 100.000 abitanti e con politiche pianificatorie e provvedimenti in atto in materia di mobilità urbana. Sarà valutato con un punteggio importante, infatti, il fatto di aver già a disposizione un Piano Urbano del Traffico (PUT), un Piano Urbano della Mobilità (PUM), un Piano Urbano della Mobilità di Area Vasta (PUMAV), un Piano d'Azione per l'Energia e la Sostenibilità (PAES), aver aderito a Accordi regionali di Programma per il Miglioramento della Qualità dell'Aria, aver attivato misure di regolamentazione della circolazione finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando sulla mobilità sostenibile, il Comune presenta un progetto con servizi e innovazioni

IlPescara è in caricamento