mobilità

Autobus troppo cari, gli studenti del Collettivo in Commissione al Comune

I rappresentanti degli studenti del Collettivo Studentesco hanno incontrato ieri l'assessore Civitarese e la commissione grandi infrastrutture per discutere della questione autobus in città

Sono stati ricevuti dal neo assessore Civitarese e dalla commissione Grandi Infrastrutture del Comune gli studenti del Collettivo Pescara, che qualche giorno fa avevano protestato davanti alla sede della Regione a Piazza Unione per chiedere sconti sugli abbonamenti autobus ed un miglioramento del servizio.

Il progetto di rinnovamento degli studenti, denominato "MiMuovo", prevede sconti ed abbonamenti gratuiti per studenti e pendolari indigenti, aumento delle corse notturne soprattutto d'estate, miglioramento dei collegamenti con l'hinterland pescarese ed agevolazioni per coloro che trasportano la bicicletta.

AUTOBUS TROPPO CARI, STUDENTI IN PIAZZA

Gli studenti hanno accolto positivamente la disponibilità degli amministratori, ed ora attendono la presentazione di una mozione in Consiglio Comunale riguardante questi punti.

Soddisfatto anche il presidente della commissione Pagnanelli, che ha parlato di proposte interessanti che verranno vagliate dal Comune ma soprattutto anche dalla Regione che gestisce TUA, l'ente di trasporto pubblico abruzzese.

colle1-2-4


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus troppo cari, gli studenti del Collettivo in Commissione al Comune

IlPescara è in caricamento