Lunedì, 14 Giugno 2021
life

Pescara capofila in Italia per l'ecopasseggiata plastic free: tutto pronto per il primo appuntamento

Il presidente della commissione Ambiente assieme all'associazione "Plastic Free" ha presentato l'evento che si terrà domenica 30 maggio

Pescara sarà la prima città d'Italia che domenica 30 maggio proporrà l'ecopasseggiata plastic free. Lo ha fatto sapere il presidente della commissione ambiente Petrelli, illustrando i dettagli dell'iniziativa che sarà solo la prima di tre eventi dedicati alla sensibilizzazione dei cittadini sul tema della raccolta dei rifiuti e in particolare della plastica, promossa dall'associazione Plastic Free.

Partenza dalle 9 nella zona della Madonnina, per una passeggiata informativa di due ore circa assieme ai volontari e responsabili dell'associazione. Presenti alla conferenza stampa l’avvocato Giacomo Cecchinelli referente provinciale di Plastic Free Onlus, Christian De Leonardis, referente regionale.

L'associazione ha aperto i battenti solo un anno e mezzo fa ed ha avuto un'impennata straordinaria di iscritti: 

“L’obiettivo dell’Associazione è quello di divulgare un modello di vita che sia ‘senza plastica’, organizzando eventi di raccolta con un protocollo ben codificato, con la registrazione dei partecipanti tutti assicurati, con la successiva raccolta dei dati che vengono messi a disposizione degli enti locali per il rinforzo programmatico di azioni progettuali strutturate, e poi lavorando nelle scuole per formare i bambini, attivando azioni di crowdfunding che permettono di intercettare fondi utili per regalare borracce ai bambini, al fine di eliminare le bottiglie di plastica che ancora circolano nelle nostre scuole, o per finanziare l’installazione di colonnine d’acqua sempre negli istituti scolastici“

A ottobre 2020 si è tenuto un primo maxi evento di raccolta della plastica, ripetuto il 18 aprile con 140 città aderenti e lo scorso fine settimana con 99 città aderenti. Petrelli ha aggiunto: 

”Domenica prossima, 30 maggio, come ha spiegato l’avvocato Cecchinelli, proprio Pescara sarà la città capofila di una ecopasseggiata Plastic Free, con preiscrizioni on line per aderire all’iniziativa che comunque sarà gratuita. Tutti gli iscritti si ritroveranno alle 9, quale punto di partenza, nel tratto di spiaggia prospiciente la Madonnina, per verificare le condizioni e l’eventuale presenza di plastica sotto i trabocchi, quindi la passeggiata, della durata di circa due ore, proseguirà risalendo l’argine del fiume, per poi tornare al punto di partenza con il ‘bottino’ di plastica raccolto che verrà consegnato agli operatori di Ambiente per il suo conferimento"

Il 6 giugno invece nuova raccolta di cicche di sigaretta patrocinato dalla Philippe Morris che distribuirà  in tutte le tabaccherie di Pescara dei posacenere portatili. Ultimo appuntamento estivo ad inizio luglio che si potrebbe svolgere lungo la strada parco, e a breve sarà stipulata una collaborazione ufficiale fra l'associazione e il Comune di Pescara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara capofila in Italia per l'ecopasseggiata plastic free: tutto pronto per il primo appuntamento

IlPescara è in caricamento