rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
life

Pescara dà l'ok alla convenzione fra Comuni contro l'inquinamento atmosferico

Azioni integrate contro l’inquinamento: sì del Consiglio Comunale alla convenzione fra i Comuni di Pescara, Montesilvano, Francavilla al Mare, San Giovanni Teatino, Spoltore e Città Sant’Angelo

Il consiglio comunale dice sì alle strategie condivise fra i maggiori Comuni dell’area metropolitana e costiera per combattere l’inquinamento atmosferico, estesa dal Comune di Pescara ai Comuni di Montesilvano, Francavilla, San Giovanni Teatino, Spoltore e Città Sant’Angelo per promuovere un’azione di area vasta sull’ambiente e sulla mobilità sostenibile. Dopo la firma della convenzione, avvenuta a febbraio, continua la ratifica nei consigli comunali delle città coinvolte.

Tra le altre cose, si agirà su una rivisitazione del sistema dei trasporti pubblici e privati, con soluzioni innovative nei Comuni parte della convenzione, che vadano dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici, azione peraltro in corso a Pescara, al potenziamento delle centraline della rete ambientale e con azioni di sensibilizzazione.

“Presto parleremo di convenzione e del tavolo istituzionale nato sull’inquinamento anche in Commissione Ambiente – così il consigliere Fabrizio Perfetto, presidente dell’organismo consiliare – Ne approfitteremo anche per fare il punto sulle azioni subito promuovibili e che si potranno estendere anche agli altri territori una volta definito l’iter  e su cui l’Amministrazione ha già lavorato, come l’avvio di un sistema di bike sharing, passando per una serie di azioni per condividere progetti e iniziative in corso, dalla ciclopolitana alla definizione delle reti ciclabili, alla messa a regime di una rete energetica di ultima generazione sugli edifici pubblici e nelle scuole”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara dà l'ok alla convenzione fra Comuni contro l'inquinamento atmosferico

IlPescara è in caricamento