rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
life Montesilvano

Montesilvano: parte l'assegnazione degli orti pubblici in via Don

Saranno 32 gli appezzamenti di terreno che altrettanti cittadini beneficiari avranno in concessione triennale per la coltivazione di ortaggi

Riqualificare la zona attraverso l'impiego di cittadini responsabili di un bene comune. E' questa la finalità principale del progetto degli orti sociali promosso dalla Commissione Commercio. Il terreno di via Don, dopo le accurate analisi microbiologiche e relativi campionamenti che hanno dimostrato l'assenza di contaminazioni, risulta perfettamente idoneo alle coltivazioni.

L'area a vocazione agricola verrà suddivisa in 32 appezzamenti che nei prossimi giorni saranno assegnati a coloro che hanno partecipato all'avviso pubblico dei mesi scorsi. Il bando interessava cittadini italiani maggiorenni e residenti a Montesilvano con priorità a disoccupati, inoccupati, lavoratori in cassa integrazione, in mobilità e pensionati, purchè questi non abbiano già in uso né a titolo gratuito né oneroso altri appezzamenti di terreno coltivabile pubblico o privato posti nel territorio comunale. La concessione avrà durata di tre anni e due lotti saranno curati e gestiti dai membri del tavolo Tari e dalle sigle sindacali dei pensionati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: parte l'assegnazione degli orti pubblici in via Don

IlPescara è in caricamento