rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
life

Qualità della vita: Pescara sale nella classifica de Il Sole 24 ore

La nostra città sale di ben 19 posizioni in classifica, e si colloca al 62esimo posto nella graduatoria generale. Ottima performance per il settore Cultura e tempo libero: Pescara conquista l'ottavo posto

Pescara balza in alto nella classifica per la qualità della vita. Ben 19 posizioni, infatti, conquistate dalla nostra città nella graduatoria annuale pubblicata da "Il Sole 24 Ore", nella classifica generale delle province italiane risalendo fino al 62esimo posto. Nella nostra Regione, solo Teramo fa meglio piazzandosi al 60esimo posto.

VIDEO |  A PESCARA SI VIVE BENE?

Particolarmente importante il risultato nell'ambito "Cultura e tempo libero" dove Pescara arriva addirittura all'ottavo posto assoluto in Italia. Soddisfatta l'amministrazione comunale, che sottolinea come la nostra città abbia recuperato posizioni importanti negli ultimi anni.

Il sindaco Alessandrini:

“Oggi il Sole 24 Ore certifica che a Pescara si vive bene, cosa che noi tutti già sappiamo e su cui abbiamo lavorato, lo dice la classifica sulla vivibilità delle Province che ci vede fare un balzo in avanti di 19 posizioni, la terza miglior performance positiva del nostro Paese. Un dato voglio sottolineare che mi sembra molto coerente non solo con gli studi che abbiamo svolto, fra cui il documento strategico su Pescara Città della conoscenza e del benessere che è la linea di azione per il futuro della città, ma anche con le scelte che stiamo conducendo: Pescara è l’ottava in classifica per Cultura e Tempo libero, aspetti su cui la nostra città ha puntato perché diventassero trascinatori di economia e immagine anche per il territorio"

L'assessore alla cultura Di Iacovo:

"Nel 2013 eravamo 82esimi nella classifica generale e 78esimi per quella della Cultura e tempo libero. Le 70 posizioni guadagnate da allora a oggi sono segno che il lavoro fatto è stato grande e positivo: in questi 4 anni abbiamo riaperto il discorso culturale, ampliando l’offerta del settore, potenziando l’esistente e anche la partecipazione degli addetti ai lavori e riuscendo a dare una risposta ampia e differenziata al pubblico cittadino. Sono scelte che fanno camminare la città e soprattutto dimostrano che con la cultura l’economia si muove”

LA CLASSIFICA COMPLETA

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita: Pescara sale nella classifica de Il Sole 24 ore

IlPescara è in caricamento