Ex discarica di Villa Carmine, Paolucci e Muroni scrivono al Ministro Costa

I due esponenti politici sottopongono all'attenzione del Ministero dell'Ambiente la grave situazione di degrado che interessa la discarica dismessa. Il sito di interesse regionale riguarda i fiumi Saline e Alento

Il ministro Sergio Costa

La parlamentare di Liberi e Uguali, Rossella Muroni, e l'europarlamentare di Articolo Uno, Massimo Paolucci, hanno inviato una lettera al Ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, per sottoporre alla sua attenzione la situazione di grave degrado e di enorme ritardo della bonifica di Villa Carmine dove è presente una discarica dismessa. Il sito di interesse regionale riguarda i fiumi Saline e Alento, proprio a ridosso dell'alveo.

La presenza di inquinanti altamente pericolosi sta creando danni all'habitat e alle acque, sia fluviali che costiere. Lo sversamento di percolato inoltre danneggia anche i terreni circostanti. Nella missiva si chiede:

"di avviare con la massima urgenza tutti gli interventi di bonifica delle aree interessate e di attuare un'azione ispettiva e di controllo sulle autorità locali competenti per accelerare le procedure amministrative, soprattutto rispetto alla discarica".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Montesilvano, giovane donna stroncata da infarto a soli 34 anni

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Blitz delle forze dell'ordine in contrada Giardino a Montesilvano Colle [FOTO]

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento