life Portanuova / Via Giuseppe Misticoni

La triste vicenda delle magnolie di via Misticoni, cadono una dopo l'altra [FOTO]

Parliamo degli alberi presenti nel nuovo tratto della strada, quello compreso tra via Sallustio e via San Francesco d'Assisi, l'altro ieri l'ultima "vittima" che ora giace al suolo

Non c'è pace per le (poche) magnolie rimaste in vita in via Misticoni a Pescara.
Gli alberi continuano a piegarsi e a cadere uno dopo l'altro senza che nessuno si preoccupi di porre rimedio.

L'ultima pianta è finita a terra l'altro ieri invadendo la carreggiata stradale, poi qualcuno l'ha adagiata nell'aiuola laterale.

La storia è purtroppo vecchia e le magnolie, già nel giorno dell'inaugurazione, risalente ormai a più di 4 anni fa, presentavano una condizione non ottimale. Adesso di quelle decine di alberi piantati (nell'altro tratto della strada ci sono i platani che godono di buona salute) in piedi ne sono rimasti soltanto 18 ma 4-5 sono già pendenti in maniera evidente e senza un minimo di manutenzione cadranno come birilli come già accaduto alle altre magnolie. 

A onor del vero, un intervento è stato fatto sulla magnolia che era nella condizione peggiore e ormai a un passo dalla caduta.In questi anni non state sostituite la magnolie che si sono seccate o sono cadute. Già dopo qualche mese dall'inaugurazione circa 10 piante si erano già seccate.
I residenti della zona tornano a chiedere un intervento che possa ridare dignità al verde di via Misticoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La triste vicenda delle magnolie di via Misticoni, cadono una dopo l'altra [FOTO]

IlPescara è in caricamento