Mercoledì, 28 Luglio 2021
IlPescara

La pescarese Giovanna Guardiani pubblica il romanzo "Come salvarsi la vita"

E' uscito il nuovo libro della scrittrice-insegnante, dove la quasi quarantenne protagonista della storia si trova ad affrontare un'improvvisa separazione sentimentale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

L'insegnante pescarese Giovanna Guardiani pubblica "Come salvarsi la vita" (Edizioni Nulla Die Sofì), la quasi quarantenne protagonista del romanzo, si trova ad affrontare un'improvvisa separazione sentimentale. Si accorge di non essere pronta allo strappo. E, pur entrando nel tunnel della disperazione e della distruzione emotiva, sa che la vita offre modi e opportunità per venirne fuori.

Percorre la sua strada quotidiana con un pensiero che a volte fa i capitomboli nella sua testa: "Come salvarsi la vita". Gli interrogativi si ripropongono anche di fronte ai fatti che l'epoca moderna obbliga a osservare e affrontare: vari sono i modi per salvarsi la vita e Sofì li descrive con sguardo attento; e dove non vede germogli di salvezza, sarà lei a proporli.

L'importante è "salvarsi la vita" sia come individuo e comunità sia del pianeta. Sofì sceglie per sé la via dell'arte e, passo dopo passo, approda alla creatività: sarà questa a salvarla. Giovanna Guardiani, nata a San Remo, vive da parecchi anni a Pescara dove svolge la professione di docente nella scuola primaria. Ama il suo lavoro di insegnante e anche quello di scrittrice. Ha pubblicato i romanzi 'Un dono per me e per te' (Montag 2012) e 'Tachea' (Nulla Die 2013).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pescarese Giovanna Guardiani pubblica il romanzo "Come salvarsi la vita"

IlPescara è in caricamento