rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Scuola

Centinaia di borse di studio per l'estero messe a disposizione dall'associazione Intercultura

L'associazione di Pescara organizza tre incontri informativi a Francavilla al Mare

Sono centinaia le borse di studio che anche quest'anno l'associazione Intercultura di Pescara mette a disposizione per studiare fino a un intero anno scolastico all'estero con i suoi programmi sviluppati in 56 Paesi di tutto il mondo.
L'iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole superiori interessati a vivere questa esperienza che vede quest'anno coinvolti 14 giovani delle province di Pescara e di Chieti.

I volontari di Pescara hanno organizzato tre momenti informativi: domenica 16, domenica 23 e giovedì 27 ottobre sempre alle ore 17 nell'istituto Opera S. Maria di Nazareth in via Figlia di Iorio, 22 a Francavilla al Mare. Fino al 10 novembre è possibile iscriversi sul sito www.intercultura.it al concorso dedicato agli adolescenti interessati a vivere a studiare all’estero in 56 Paesi di tutto il mondo. Sono ben 14 i ragazzi partiti con Intercultura da Pescara, Chieti e provincia per un’esperienza scolastica della durata di un anno, sei o tre mesi nei 4 angoli del mondo. Serena, di Paglieta, studentessa dell’'istituto Scolastico Ciampoli - Spaventa, sta trascorrendo 6 mesi in Thailandia; nel Paese dei sorrisi si trova, per tre mesi, anche Sveva, di Lanciano, studentessa dell’Istituto Scolastico Galilei; Eleonora di Chieti, iscritta all’istituto scolastico Masci, sta trascorrendo un trimestre nel Regno Unito, mentre si trova in Galles per un anno scolastico Allegra, studentessa pescarese dell’istituto scolastico Da Vinci; Gaia di Moscufo, studentessa dell’istituto scolastico Acerbo e Benedetta di Ortona dell'istituto scolastico Marconi sono per un anno scolastico in Argentina; Valerio di San Giovanni Teatino, iscritto all’istituto scolastico Volta, si trova ora in Repubblica Ceca per un anno scolastico; è in Irlanda, sempre per un anno, Stefano studente di lo studente di Francavilla al Mare iscritto all’istituto scolastico d'Annunzio; Anna e Alice studentesse pescaresi dell’istituto scolastico Volta sono, rispettivamente, a Panama e in Polonia per un anno; Chiara, di Lettomanoppello, iscritta all’istituto scolastico Marconi sta vivendo il suo anno scolastico negli Usa. Lorenza, Adamo e Francesco hanno invece frequentato un corso estivo di lingua in Spagna e Irlanda.

Per gli adolescenti pescaresi che intendono seguire le loro orme, Intercultura ha aperto, fino al 10 novembre, la possibilità di presentare la domanda per partecipare ai programmi all’estero in 56 Paesi di tutto il mondo. È possibile, intanto per genitori e studenti interessati, incontrare i volontari di Pescara per avere tutte le informazioni sul concorso. Il primo appuntamento è fissato per domenica 16 ottobre dalle ore 17 nell’istituto Opera S. Maria Di Nazareth di Francavilla al Mare.
Inoltre, anche quest’anno è aperto il bando Itaca 2023/24 che offre 1.500 borse di studio rivolte a figli dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti al fondo della gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. I programmi di Intercultura sono conformi al bando Itaca e offrono in aggiunta un percorso di formazione su tematiche di educazione interculturale che consente agli studenti di ricevere la certificazione delle competenze acquisite e di ricavare benefici più ampi dall’esperienza all’estero. Per informazioni: www.intercultura.it/itaca.

Per maggiori informazioni su Intercultura e per entrare in contatto con i volontari presenti in città, si può contattare la responsabile dei programmi di studio all’estero, Sara Esposito, 3476930946. Sempre sul sito sono consultabili le date di tutti gli incontri informativi in presenza e online con i volontari e gli ex partecipanti ai programmi di Intercultura www.intercultura.it/calendario-incontri-informativi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di borse di studio per l'estero messe a disposizione dall'associazione Intercultura

IlPescara è in caricamento