Patentino per muletto: tutto sui corsi per condurre i carrelli elevatori

Se siete in cerca di un nuovo lavoro e volete portare il muletto, è necessario conseguire il patentino da carrellista e imparare a condurre i carrelli elevatori

Come conseguire il patentino per muletto? Se volete accedere alle offerte di lavoro riservate ai carrellisti, dovete conseguire l’attestato, che vi sarà consegnato a tutti coloro che supereranno le prove teoriche e pratiche del corso. Per diventare addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con elevatore frontale bisogna partecipare a un corso certificato e apprendere le conoscenze obbligatorie per legge ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 e conformi all’accordo Stato-Regioni del 22/02/2012.

Per iscriversi a un corso per conseguire il patentino e poter guidare i carrelli con elevatore, bisogna possedere la patente B o essere in possesso di un certificato medico di idoneità alla guida.

Quali conoscenze bisogna apprendere?

Ogni futuro mulettista, o carrellista, deve studiare e imparare alcune nozioni fondamentali per la propria sicurezza e quella degli altri dipendenti. Ecco alcuni degli argomenti trattati:  

  • norme in materia di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro con particolare attenzione alle disposizione di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D. Lgs 81/08)
  • nozioni elementari di fisica (stabilità statica e dinamica, concetto di baricentro del carico e della leva)
  • tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno
  • componenti principali dei carrelli semoventi (forche e/o organi di presa, montanti di sollevamento, posto di guida con descrizione degli organi di comando e altro ancora)
  • principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi (caduta del carico, ribaltamento)

La parte pratica invece prevede come materie d’esame:

  • manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche
  • illustrazione componenti
  • guida del carrello su percorso di prova (manovre a vuoto e con carico)

Altre informazioni: durata e costi

Il corso da carrellista ha una durata di almeno 12 ore e per ottenere l’attestato valido e necessario per la guida del muletto, bisogna superare la prova teoria e la prova pratica finale. Inoltre, è richiesto l’aggiornamento del patentino – così come per la patente – ogni 5 anni.

Infine, il costo si aggira intorno ai 150 euro e in genere non supera i 200 euro.

Dove conseguire il patentino per muletto a Pescara

Ecco alcuni contatti utili dove potrete informarvi su durata, costi e altre informazioni:

Confindustria Chieti-Pescara

Assioma Group

Azienda Sicura

Gruppo Alta Formazione

Patentino Muletto

Addetto alla conduzione di carrelli elevatori: i manuali più venduti sul web:

ABC della sicurezza per gli addetti al carrello elevatore

Il Carrellista: Figure Professionali

Corsi di formazione per carrellisti e mulettisti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso professionale di modisteria a Pescara per creare cappelli

  • Settimana del Cervello 2020: convegno sulla neuropsicologia a Pescara

  • Occupazione e istruzione: Italia, Paese di lavoratori poco istruiti

  • Cos’è l’alternanza Scuola-Lavoro e come funziona

Torna su
IlPescara è in caricamento