rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Formazione

Gli studenti di economia a a lezione di management per imparare la gestione di un'azienda

Riprendono i corsi dell'università organizzati da Federmanager: 18 lezioni dal 17 marzo a fine novembre per avvicinarli al mondo del lavoro e avere conoscenza specifiche sull'argomento. Si parte dalla leadership

Gli studenti di economia dell'università d'Annunzio a lezione di management per imparare a dirigere un'azienda. Questo lo scopo del percorso di formazione organizzato insieme Federmanager che prenderà il via il 17 marzo e proseguirà fino a fine novembre. Diciotto lezioni con l'obiettivo per l'associazione di agevolare il contatto tra mondo delle imprese e studenti universitari, approfondendo concetti chiave del mercato del lavoro quali la leadership, la gestione del rischio, lo sviluppo di competenze e talenti necessari a comprendere e anticipare gli scenari globali e a creare un circolo virtuoso tra imprese, imprenditoria e territorio.

Esempi pratici e concetti di base per sollecitare la curiosità degli studenti attraverso la condivisione di conoscenze ed esperienze con i corsi che tornano tutti in presenza dopo le restrizioni covid e che sono stati organizzati in collaborazione con Paolo Postiglione, docente di statistica economica del dipartimento di economia dell'università.

Si inizia quindi il 17 marzo con “La leadership e le competenze trasversali” previsto dalle 16 alle 18 con Bruno Lembruni che analizzerà il ruolo della leadership attraverso dei principi universali.

“Federmanager – dichiara il presidente Abruzzo-Molise Florio Corneli - vuole essere uno strumento per lo sviluppo socio-economico del proprio territorio. In quest’ottica, s’inquadra l’iniziativa con l’università d’Annunzio di Pescara e con i suoi studenti che potrebbero costituire la futura classe dirigente delle organizzazioni economiche e non del territorio. Formare le nuove generazioni alla managerialità, ha una duplice funzione: la prima è formativo didattico evocato dalla stessa università mentre, la seconda è più esperienziale grazie all’incontro degli studenti con i nostri manager, che ringrazio per la disponibilità. Un’occasione straordinaria, quindi, per combinare passato, presente e futuro dei manager”.

“Sentire dai diretti protagonisti della realtà delle imprese quali sono i temi sui quali maggiormente le aziende porranno la loro attenzione nel futuro prossimo e meno prossimo è particolarmente formativo – aggiunge Postiglione -. Serve, in effetti, a validare quello che i docenti insegnano in aula con le loro lezioni e, quindi, ad avvicinare definitivamente teoria e pratica”.

La partecipazione alle “pillole” formative è al momento riservata agli studenti del dipartimento di economia, ma l’idea di Federmanager Abruzzo e Molise è di estendere il progetto nel prossimo anno accademico anche alle altre università del territorio e non solo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti di economia a a lezione di management per imparare la gestione di un'azienda

IlPescara è in caricamento