rotate-mobile
Eventi

I vigili del fuoco incontrano studenti e cittadinanza, ecco dove e quando

In occasione della Festa di Santa Barbara del prossimo 4 dicembre si terrà una serie di incontri con scolaresche e cittadini in quattro centri della provincia: Collecorvino, Civitella Casanova, Cepagatti e Torre de' Passeri

I vigili del fuoco del Comando provinciale di Pescara, in occasione della Festa di Santa Barbara del prossimo 4 dicembre, hanno organizzato una serie di incontri con scolaresche e cittadini in quattro centri della provincia di Pescara: Collecorvino, Civitella Casanova, Cepagatti e Torre de' Passeri. Così il comandante Vincenzo Palano:

"Andremo sul territorio per fare informazione con le scolaresche grazie al progetto Scuola Sicura per la prevenzione degli incendi. Quest'anno diamo la possibilità ad alcune scolaresche e a 4 paesi della provincia di avere la nostra visita, con diversi mezzi dei vigili del fuoco".

Si comincia domani (23 novembre) a Cepagatti nell'istituto comprensivo con 150 alunni, per poi proseguire il 26 all'istituto comprensivo di Torre de' Passeri con 120 alunni, il 28 a Civitella Casanova con 100 ragazzi e il 29 a Collecorvino con 130 studenti.

Tra gli argomenti trattati, vi saranno i pericoli che i più piccoli corrono in casa e, soprattutto, i rischi idrogeologici:

"I cittadini devono sapere i rischi che si possono correre in zone a rischio idrogeologico - aggiunge Palano - Sono tematiche molto importanti".

46516218_567912200321355_668447587300278272_n-2-2

Saranno create alcune isole didattiche con la spiegazione dei mezzi e ci saranno dimostrazioni pratiche con:

  • l'autoscala per un'operazione di salvataggio
  • un automezzo per simulare un incidente stradale e mostrare come si apre un veicolo
  • un mezzo antincendio usato per i rogi estivi
  • un furgone chimico batteriologico (mezzo Nbcr - nucleare, batteriologico, chimico e radiologico)
  • un mezzo usato come posto di comando avanzato
  • un mezzo per il trasporto dell'acqua

Il posto di comando avanzato è una sorta di una centrale dislocata sul posto che viene usata, ad esempio, nei casi delle persone scomparse, come l'ultimo caso di Caramanico Terme con la sparizione di Rodrigo Fattiboni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco incontrano studenti e cittadinanza, ecco dove e quando

IlPescara è in caricamento