rotate-mobile
Teatro

Giornata della Memoria, al Matta lo spettacolo che racconta la vita di Liliana Segre

La piéce di Antonio Tucci con Serena Di Gregorio andrà in scena stasera (22 gennaio) alle ore 21 con ingresso libero. L'assessore Di Iacovo: "Una personalità grande che l’Italia ha oggi la fortuna di avere ancora"

"Segre. Come il fiume", lo spettacolo di Antonio Tucci con Serena Di Gregorio che racconta la vita di Liliana Segre, andrà in scena stasera (22 gennaio) al Matta nell’ambito delle iniziative per la Giornata della Memoria. Appuntamento alle ore 21, ingresso libero.

Così l’assessore comunale alla Cultura, Giovanni Di Iacovo:

“Uno spettacolo intensissimo, che abbiamo voluto fortemente perché la riflessione sulla memoria abbia sempre spazio, specie in tempi in cui l’odio torna ad avere un ruolo dominante e minaccioso nelle relazioni fra umani. Lo spettacolo è un racconto-confronto che invitiamo a seguire e vivere, insieme alla storia di una personalità grande che l’Italia ha oggi la fortuna di avere ancora, quale voce forte e attendibile di quegli anni”.

Aggiungono gli autori:

“Abbiamo ascoltato le testimonianze della signora Segre incontrandola nella sua casa milanese e abbiamo letto i suoi libri, in particolare “La memoria rende liberi” e “Fino a quando la mia stella brillerà”. Ciò ci ha convinti quanto sia importante e anche necessario portare in scena i suoi racconti: la tragedia della Shoah ma anche le conseguenze delle leggi razziali in Italia, spesso sottaciute”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Memoria, al Matta lo spettacolo che racconta la vita di Liliana Segre

IlPescara è in caricamento