Mercoledì, 23 Giugno 2021
Teatro

A Pescara la prima nazionale dell'Anfitrione di Plauto con Oppini e Caprioglio [FOTO]

I due attori, ben spalleggiati sul palco da Tonino Tosto e Barbara Bovoli con la partecipazione straordinaria di Enzo Casertano, hanno aperto la nuova rassegna "Teatro al D'Annunzio", che proseguirà sabato 27 luglio con Giancarlo Giannini

foto Giada Di Blasio

È andata in scena ieri sera (25 luglio) al D'Annunzio di Pescara la prima nazionale dell'Anfitrione di Plauto con Franco Oppini e Debora Caprioglio, ben spalleggiati sul palco da Tonino Tosto e Barbara Bovoli, con la partecipazione straordinaria di Enzo Casertano.

La regia è stata curata da Livio Galassi, con una scenografia assolutamente essenziale e che si è avvalsa altresì di alcuni interessanti giochi d'ombre.

Oppini, grazie anche alla sua quasi cinquantennale esperienza sulle scene, è apparso decisamente a proprio agio nel doppio ruolo di Giove e Anfitrione, facendo da autentico mattatore della serata. Un po' meno convincente la Caprioglio, cui è stato affidato il monologo iniziale dello spettacolo oltre alla parte della serva Bromia.

Il pubblico ha assistito a una commedia divertente, fortemente giocata sui doppi sensi, e che adesso girerà l'Italia dopo il debutto nella nostra città. La nuova rassegna "Teatro al D'Annunzio" proseguirà sabato 27 luglio con Giancarlo Giannini in "Le parole note".

Debora Caprioglio Anfitrione Plauto-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pescara la prima nazionale dell'Anfitrione di Plauto con Oppini e Caprioglio [FOTO]

IlPescara è in caricamento