Teatro

'Nduccio e Mimmo Locasciulli a Roma per l'evento ‘Vola lu Cardillo’

Al centro della scena ci saranno i canti di lavoro, le ballate e le serenate tipiche degli Abruzzi, un'area culturale ampia e ricca di grandi tradizioni musicali e di danza che nel tempo ha dato vita a un repertorio assai variegato

’Nduccio e Mimmo Locasciulli si esibiranno domenica 5 maggio a Roma, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica (ore 18), per l’evento ‘Vola lu Cardillo’. Una produzione originale della Fondazione Musica per Roma su progetto di Ambrogio Sparagna. Biglietti a 15 euro.

Al centro della scena ci saranno i canti di lavoro, le ballate e le serenate tipiche degli Abruzzi, un'area culturale ampia e ricca di grandi tradizioni musicali e di danza che nel tempo ha dato vita ad un repertorio assai variegato.

In questa regione, segnata da una forte presenza di cultura agropastorale, sono tutt'ora in funzione una serie di componimenti utilizzati per ritmare il lavoro (soprattutto collettivo), così come sono ancora largamente diffusi anche una serie di canti narrativi dedicati ai grandi “eroi” popolari della tradizione italiana.

In “Vola lu Cardillo” le storie sono raccontate anche da musicisti popolari abruzzesi. Non mancherà, appunto, la presenza di ’Nduccio e Mimmo Locasciulli, che anni fa duettarono anche insieme sulle note di una canzone intitolata “Oh mammamia!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Nduccio e Mimmo Locasciulli a Roma per l'evento ‘Vola lu Cardillo’

IlPescara è in caricamento