rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Teatro Montesilvano

Montesilvano: un'estate all'insegna del teatro dialettale

Primo appuntamento giovedì 19 luglio a Montesilvano Colle con la commedia dialettale "Intrighi in canonica" dell'associazione Culturale Teatrale "PerStareInsieme". Il 26 agosto si terrà la cerimonia di premiazione

Un contenitore ideato appositamente per permettere di valorizzare la bravura delle tante compagnie teatrali esistenti sul territorio. Questa prima rassegna è abbinata al premio "Città di Montesilvano" che sarà assegnato alle varie categorie secondo l'insindacabile giudizio della commissione presieduta dal regista Francisco José Fernandez, colui che ha diretto il film "Ti voglio bene, Eugenio" con Giancarlo Giannini e Giuliana De Sio. Primo appuntamento giovedì 19 luglio a Montesilvano Colle con la commedia dialettale "Intrighi in canonica" dell'associazione Culturale Teatrale "PerStareInsieme".

Il 26 agosto si terrà la cerimonia di premiazione. I vari conferimenti andranno al migliore attore e alla migliore attrice protagonista, miglior attore e attrice caratterista, migliore allestimento scenografico e migliore compagnia teatrale. Gli altri spettacoli, tutti rigorosamente in vernacolo, sono: 

Martedì 24 luglio - Teatro del Mare - "Chi sc'iccise la guerre", a cura del Laboratorio Teatrale "La Carriole"
Giovedì 2 agosto - Montesilvano Colle - "Don Gaetano", proposto dalla "Compagnia del Borgo"
Lunedì 6 agosto - Montesilvano Colle - "Ndonie e Splendore", della Nuova Compagnia "Amici della Saletta"
Giovedì 9 agosto - Teatro del Mare - “Tu che li trunche, je che la paje, foche fi…foche facce", con la Compagnia Teatrale Atriana
Mercoledì 22 agosto - Teatro del Mare - "La vite è tutte n'esame", messa in scena da "Li Sciarpalite di Teatro"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: un'estate all'insegna del teatro dialettale

IlPescara è in caricamento