Teatro

"Di penna e di fuoco", a Pescara la prima nazionale di uno spettacolo su Gabriele d'Annunzio

All'evento parteciperanno gratuitamente circa 25 artisti locali tra attori, musicisti, cantanti e ballerini

L'associazione culturale "Teatro In... Stabile" a fine ottobre realizzerà a Pescara la prima nazionale di "Di penna e di fuoco (corrispondenze dannunziane d'amor celebrato)". Sarà uno spettacolo incentrato sulle lettere inviate dal Vate ad alcune sue amanti con le rispettive risposte.

All'evento parteciperanno gratuitamente circa 25 artisti locali tra attori, musicisti, cantanti e ballerini. Questa iniziativa è sostenuta da 260 Comuni in Abruzzo con il patrocinio gratuito, compreso il Comune di Pescara con un sostegno economico. Responsabile del progetto è Giuseppe Simongini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Di penna e di fuoco", a Pescara la prima nazionale di uno spettacolo su Gabriele d'Annunzio

IlPescara è in caricamento