rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Eventi Centro / Corso Umberto I, 501/1

Tagli allo Spettacolo: a Pescara il "funerale" della Cultura

Circa 50 artisti ed attori di alcune associazioni culturali hanno inscenato in centro a Pescara, un corteo funebre per protestare contro i tagli allo spettacolo ed alla cultura

Circa 50 artisti, in rappresentanza di oltre 30 associazioni culturali, hanno inscenato a Pescara, per le vie del centro, un corteo funebre per protestare contro i tagli alla cultura ed allo spettacolo voluti dal Governo e dalla Regione.

"La produzione e la diffusione dell'arte, dello spettacolo e della cultura sono un valore fondamentale per qualsiasi società. Mentre altri paesi europei, in un momento di crisi mondiale come questo, aumentano gli investimenti per la cultura, l'istruzione ed il sociale, l'Italia riduce drasticamente i finanziamenti a questi settori, fonte di occupazione per un'innumerevole quantità di operatori, professionisti e maestranze". hanno detto i manifestanti, che criticano anche la Regione Abruzzo che ha tagliato fondi destinati a questo settore ed alle associazioni.

La richiesta, a tal propostio, è di una variazione di bilancio per reintegrare i fondi della legge regionale destinati al settore culturale e dello spettacolo.

(foto di Michele Raho)

Protesta tagli Cultura Pescara

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli allo Spettacolo: a Pescara il "funerale" della Cultura

IlPescara è in caricamento