menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna a Pescara “Spumantitalia”, presentata al Vinitaly la nuova edizione della kermesse

Il movimento spumantistico italiano è attualmente oggetto di un crescente e continuo interesse e riscuote un successo che deve essere capitalizzato nell’ambito del mercato. Appuntamento fissato al 24 e 25 gennaio 2020

Torna a Pescara “Spumantitalia”, presentata al Vinitaly la nuova edizione della kermesse che si terrà il 24 e 25 gennaio 2020. La prima edizione si è tenuta quest'anno il 18 e 19 gennaio. 

Il movimento spumantistico italiano è attualmente oggetto di un crescente e continuo interesse e riscuote un successo che deve essere capitalizzato nell’ambito del mercato. Per interrogarsi sulle sue prospettive e proporre risposte che anticipino eventuali criticità, il Consorzio di Tutela Vini d'Abruzzo e Bubble's Italia hanno deciso di dare vita a un evento nazionale dedicato al comparto strutturato in termini culturali e per questo da considerarsi unico e originale del suo genere.

Una kermesse che si propone come un momento di riflessione articolato in incontri e dibattiti sullo stato dell’arte degli Spumanti Metodo Classico e Metodo Italiano e sui vini effervescenti prodotti con metodo ancestrale, mettendo a fuoco quali sono le singole evoluzioni, l’idoneità dei prodotti rispetto a l’interesse dei mercati e ai cambiamenti climatici in atto.

La scelta della città di Pescara, infatti, è motivata dalla volontà di individuare un territorio che, pur affacciandosi al mondo spumantistico, è ancora tutto da scoprire. Un evento con scadenza annuale, che ha l'obiettivo di divenire con gli anni un punto di riferimento per il sistema spumantistico italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento