rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Sagre

La sagra di Sant'Antonio torna per mettersi alle spalle il Covid [FOTO]

L'evento inaugurale ha visto sul palco i Campari Blues, che hanno proposto brani di vari artisti tra cui Jimi Hendrix, Eric Clapton, Rolling Stones e Dire Straits

Nella serata di ieri, 4 agosto, si è aperta lungo la strada parco la 16esima edizione della sagra di Sant’Antonio, che andrà avanti fino all’8 agosto. L'evento inaugurale ha visto sul palco i Campari Blues, che hanno proposto in scaletta brani celebri di vari artisti tra cui Jimi Hendrix, Eric Clapton, Rolling Stones e Dire Straits. La band è formata da Antonio Provvidenza (voce), Paolo Ortolano (chitarra), Paolo Polidoro (basso) e Pierluigi Giammarini (batteria).

Nel frattempo erano aperti gli stand con tutti i prodotti tipici abruzzesi in degustazione: porchetta, arrosticini, salsicce, baccalà, pizze e ciambelle fritte. Non sono mancati anche hot dog, patatine, cocomero, dolci e crepes (per celiaci e non). Molte le persone presenti già nella prima serata, a dimostrazione del fatto che la gente vuole ricominciare a vivere e mettersi alle spalle, per quanto possibile, il Covid.

Si prosegue questa sera con uno speciale concerto della band Hot Staff. Domani, invece, toccherà al live del gruppo 6.0, mentre domenica 7 agosto sarà di scena l'orchestra della Rimbam beat. Chiusura lunedì 8 agosto con l’esibizione del complesso musicale Latoscuro Night Fever e, a seguire, dalle 23.30 l'estrazione dei biglietti della lotteria.

Sagra di Sant'Antonio 2-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sagra di Sant'Antonio torna per mettersi alle spalle il Covid [FOTO]

IlPescara è in caricamento