Sagre Centro / Corso Vittorio Emanuele II

"Gustarte", l'artigianato in centro piace e attira migliaia di persone

E' calato il sipario sull'ottava edizione. Soddisfatto l'assessore comunale alle attività produttive, Giacomo Cuzzi: "Continua il successo di una manifestazione nata per promuovere il made in Italy"

Cala il sipario sull'ottava edizione della manifestazione 'Gustarte'. Una manifestazione che, nonostante la forte crisi economica, conferma i numeri e il successo degli anni scorsi. 40 gli espositori arrivati da tutta Italia con l'obiettivo di rilanciare l'hand made italiano.

Migliaia di persone hanno avuto il piacere di visitare questa kermesse, che si è svolta in corso Vittorio Emanuele. A fare da cornice ai numerosi espositori, giunti da diverse parti d'Italia, vi sono stati gli eventi che hanno arricchito e animato la manifestazione. Artisti di strada, maghi, giocolieri e musicanti hanno intrattenuto e divertito fino a tarda serata il numeroso pubblico presente.

“Continua il successo di una manifestazione nata per promuovere il made in Italy - ha dichiarato l'assessore alle Attività Produttive Giacomo Cuzzi - Ringrazio gli operatori che stanno collaborando con l'Amministrazione per valorizzare l'importante ruolo dell'artigianato artistico e di tradizione consentendo di dare spazio a tante aziende del settore enogastronomico presenti sul territorio e provenienti dal panorama nazionale. L'unica nota stonata sono state le condizioni metereologiche avverse e il calo delle temperature, che nella giornata di venerdì hanno scoraggiato molti visitatori, con una sensibile ripresa sabato e domenica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gustarte", l'artigianato in centro piace e attira migliaia di persone

IlPescara è in caricamento