“Candìn apèrte a Castrum Petrae” il 14 e 15 novembre

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    San valentino in abruzzo citeriore
  • Quando
    Dal 14/11/2015 al 15/11/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Sacro e profano, tradizione e innovazione e, da quest’anno, anche turismo e natura. Questa la ricetta vincente di “Candìn apèrte a Castrum Petrae”, sedicesima edizione della festa del vino più famosa d’Abruzzo, che sabato 14 e domenica 15 novembre torna ad animare il centro storico di San Valentino.

Il tam tam mediatico partito su Facebook è arrivato oggi alle 1.400 “conferme mediatiche”: se l’anno scorso, infatti, si sono sfiorate le undicimila presenze, quest’anno i 30 pullman in arrivo da tutta Italia fanno prevedere il tutto esaurito. Saranno 18 le cantine disseminate lungo un percorso enogastronimico che attraversa tutta la parte alta del paese, da piazza Duomo, al Castello e a scendere lungo le antiche strade del centro storico, cuore della festa.

Sabato (dalle 19 alle 2) e domenica (dalle 10 alle 22) il paese si accende di luci e musica, litri di vino e piatti tradizionali della cucina tipica abruzzese: zuppa di lenticchie, pallotte “cace e ove”, sagne e ceci, salsicce e porchetta, innaffiati dal Montepulciano della cantina Lepore e dall’immancabile vin brulé.

Novità dell’edizione 2015, a conferma del nuovo trand della festa, già sperimentato lo scorso anno, saranno le tante iniziative collaterali previste per la giornata di domenica 15. Cantine aperte dalle 10 di mattina alle 22: sarà possibile arrivare per pranzo, magari dopo una passeggiata in montagna, oppure nel pomeriggio, per assistere ai tanti spettacoli itineranti in calendario. Trampolieri, mangiafuoco, teatro in piazza (ore 19.30 spettacolo “Serenata alla luna”), rievocazione storica del Brigantaggio, mercatino dell’artigianato e per i più piccoli giochi sulla manualità e sull’educazione ambientale.

Per i due giorni di festa, inoltre, sarà possibile visitare il Museo dei Fossili e delle Ambre, con ingresso gratuito. La settimana di feste in onore di San Martino inizierà martedì 10 novembre alle 19.30 con la celebre e antica “Processione dei cornuti”, sfilata goliardica di corna animalesche e simboli fallici che sfilerà per le “rue” del paese per concludersi sotto le finestre dell’ultimo sposato del paese, deriso e sbeffeggiato come vuole la tradizione. L’evento, organizzato dalla Proloco di San Valentino, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, si svolgerà anche in caso di pioggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Si presenta il secondo "Rapporto sulle Libere Professioni in Abruzzo"

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • "Il dolore cronico: diagnosi e terapia", incontro on line

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • L'infarto nell'era del Covid, incontro on line con Giulio Stefanini

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento