In piazza Sacro Cuore la contromanifestazione sulla legge per l'omofobia: "La Pescara che ama"

Si terrà a partire dalle 21 di domenica 12 luglio la contromanifestazione organizzata da diverse associazioni e movimenti cittadini, come risposta al sit in che si terrà contemporaneamente in piazza Salotto

Sarà Piazza Sacro Cuore ad ospitare domenica 12 luglio,  a partire dalle 21, la contromanifestazione organizzata da diverse associazioni e movimenti cittadini, alla quale hanno aderito fra gli altri Cgil, Usb, Pd e Movimento 5 Stelle come risposta al sit in che si tiene invece in piazza Salotto, nell'ambito della manifestazione "Restiamo liberi".

Al centro delle due manifestazioni lo ricordiamo, c'è la questione della legge sull'omofobia in discussione in parlamento. Gli organizzatori dell'evento, fra cui Anpi Pescara e Rete oltre il Ponte, chiedono ai cittadini di scendere in piazza per dire basta alla violenza, all'odio, intolleranza, omolesbotransbifobia, misoginia, razzismo aggiungendo che gli organizzatori dell'evento in piazza Salotto fomentano odio e discriminazione oltre alla disinformazione sulla legge stessa, ed esprimendo invece ancora una volta solidarietà verso chi è stato vittima di violenza di matrice omofoba e razzista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saremo in piazza per dire che rifiutiamo la violenza omofoba e esprimere la nostra solidarietà a chi è stato aggredito. Saremo in piazza come in altre città italiane per dire no alla campagna di disinformazione contro la proposta di legge contro la omolesbotransbifobia. Diamo una risposta civica di civiltà e tolleranza.Invitiamo tutte le persone che non condividono questa intolleranza a ritrovarci in Piazza Sacro Cuore  alla stessa ora. È ora che si dica basta. No a tutte le discriminazioni. Diamo voce al rispetto per i diritti di tutte/i.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento