Pescara, primo tratto della Strada Pendolo intitolato a San Luigi Orione

Lunedì prossimo verrà intitolata la prima parte della Strada Pendolo a San Luigi Orione, in occasione del settimo anniversario della santificazione. Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia

Lunedì 16 maggio prossimo verrà intitolata la prima parte della Strada Pendolo di Pescara a San Luigi Orione, parroco santificato nel 2004 proprio il 16 maggio.

Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia,annunciando la cerimonia che avrà luogo lunedì. L'area stradale intitolata al parroco è quella a ridosso della sede della Gtm  che si chiamerà via San Luigi Orione, proprio di fronte all’Istituto Don Orione.

Saranno presenti alle ore 11 il vescovo Valentinetti, oltre al Direttore provincia dell'Opera Don orione Crucitti ed ai consiglieri comunali.

Alle 18 è prevista la santa messa nella cappella di via Aterno ed alle 19 la partenza della gara podistica "San Luigi Orione".

Il consigliere Pignoli ha poi ricordato gli appuntamenti della festa dell'Opera Don Orione, che inizieranno oggi 14 maggio per terminare lunedì con la gara podistica, alla quale parteciperanno almeno 350 atleti fra cui il campione Alberico Di Cecco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima della gara ci sarà alle 17 anche la corsa riservata ai bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I gilet arancioni manifestano a Pescara: “Cacciare Conte, sì a un nuovo parlamento”

  • Tragedia a Città Sant'Angelo, morta una bimba di 3 mesi e mezzo

  • Violenta rissa in via Rimini a Montesilvano con una ventina di persone coinvolte, 2 feriti [FOTO]

  • Sequestrate 10 auto nel parcheggio interno dell'aeroporto: l'assicurazione era scaduta

  • Titolare ubriaco di un locale della movida finisce nei guai: insulta e minaccia i poliziotti durante i controlli

  • Coronavirus Abruzzo: un solo nuovo caso, raddoppiano i pazienti in terapia intensiva

Torna su
IlPescara è in caricamento