rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Eventi

Pescara, "Estatica" 2018 accende i motori: sarà l'edizione numero 8

Si è tenuta ieri mattina al porto turistico Marina di Pescara, nel padiglione della Camera di Commercio, la presentazione della nuova edizione di 'Estatica'. Ecco tutte le dichiarazioni dei protagonisti

Si è tenuta ieri mattina al porto turistico, nel padiglione della Camera di Commercio, la presentazione della nuova edizione di 'Estatica'

"L’otto è un bel numero - ha subito esclamato il presidente CCIAA Mauro Angelucci - E questa è l’ottava edizione di Estatica, un’iniziativa sempre più variegata, a beneficio dei cittadini e dei turisti, che conferma la volontà, dell’ente camerale e del Marina, di promuovere il porto turistico come spazio aggregante e attrattivo della costa adriatica. Tanta musica, teatro, moda, ma anche occasioni di degustazione enogastronomiche e birre artigianali. L’occasione mi è gradita per ringraziare il Sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, insieme al presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo, per il loro patrocinio. Sono lieto di annunciare, inoltre, l’intitolazione del padiglione in cui ci troviamo, a Daniele Becci, primo presidente della Camera di Commercio Chieti Pescara, che ha sempre creduto in Estatica e ha spinto tantissimo perché avesse luogo”. 

Ha poi preso la parola il presidente del Marina, Luca Di Tecco

“Tra le novità di quest’anno, spicca l’installazione di una vetrina in cristallo che posizioneremo al centro del porto turistico, in piazzetta. È un’idea alla quale abbiamo pensato, con il direttore, al fine di offrire un punto strategico di visibilità agli imprenditori e a tutti coloro che vorranno mostrare la propria attività. Non meno importante sarà l’Area Bimbi per permettere a genitori/accompagnatori di lasciare i più piccoli in una zona riservata, dove saranno seguiti da personale specializzato nell’intrattenimento dei bambini”.

Si sono poi alternati, al microfono, alcuni dei più importanti partner della rassegna: Angelo Valori, presidente dell’Ente manifestazioni pescaresi, che ha sottolineato “la longevità dell’Emp e il cinquantennale del Pescara Jazz (nato nel ’69 e sospeso per qualche anno)”. Lo stesso Valori ha inoltre ricordato l’avvicinarsi di Funambolika, il Festival internazionale del nuovo circo, altra perla dell’Emp, che inaugurerà la sua 12esima edizione il 2 luglio, proprio all’interno di Estatica. 

Luca D’Ortenzio ha invece preso la parola in rappresentanza dei Premi Flaiano e della Fondazione Tiboni, ponendo l’accento sul 40ennale della scomparsa di Aldo Moro e Peppino Impastato e sulla conseguente presenza, in cartellone, di due proiezioni a loro dedicate (I cento passi e Buongiorno Notte). Coinvolti anche Maurizio Di Fulvio, direttore di Concerti sotto le stelle, che ha ricordato la varietà della sezione da lui diretta, in grado di abbracciare jazz, etno, country, e Giulio Berghella per la serata di solidarietà, #Nonsiamosoli, in favore dell’Agbe (ingresso libero il 6 luglio).  

La conferenza è stata arricchita da 6 video-saluti realizzati da alcuni artisti in programma: Emilio Solfrizzi, Dodi Battaglia, Radiodervish, Greg (che parteciperà per un’anticipazione di You wanna be americano), Federico Perrotta, Tati Valle con Cristina Renzetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, "Estatica" 2018 accende i motori: sarà l'edizione numero 8

IlPescara è in caricamento