All'Aurum i “Segni Ancestrali” del Maestro Gino Masciarelli 

L'Aurum ospita, dal 7 al 27 aprile, un percorso di sculture in marmo e bronzo e disegni preparatori qui esposti per la prima volta. Gino Masciarelli nasce nel 1940 a Chieti.

Il padre lo avvia sin da giovane nella sua bottega artigiana. A 23 anni si trasferisce a Milano dove lavora presso il Centro Sperimentale di Ricerca Scientifica “F. Marinotti” e si occupa di ripresa cinematografica ad Alta Frequenza – 5.000 fotogrammi al secondo – Da questa esperienza ha maturato la realizzazione del tema “Voli”.

Le opere esposte, la cui cura e' affidata a Raffaella Cordisco e l’allestimento a Davide Gallo, accompagnano il visitatore in un suggestivo e appassionato viaggio dal mistico al simbolico.

Inaugurazione: 7 aprile ore 18.

Intervengono:

  • Avv. Marco Alessandrini - Sindaco di Pescara
  • Prof. Giovanni Di Iacovo – Vice Sindaco di Pescara con delega alla Cultura 
  • Raffaella Cordisco - critica d'arte e curatrice della mostra 
  • Prof. Marco Marinacci – Storico dell’arte
  • Prof. Carmelo Strano – Filosofo e Critico d’arte 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Atletica, nel weekend allo stadio il 1° meeting 'Città di Pescara'

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
    • Stadio Adriatico "Giovanni Cornacchia"
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • "Il dolore cronico: diagnosi e terapia", incontro on line

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
  • Memorial Mario Parmegiani a Popoli: il programma

    • solo domani
    • Gratis
    • 18 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento