Dai rifiuti opere d'arte a Villa Oliveti di Rosciano

Danze multietniche per raccontare una storia i cui protagonisti risolvono i problemi dell'ambiente trasformando oggetti di riciclo in opere d'arte.

E' lo spettacolo che metteranno in scena sabato 23 giugno al Centro Esploratorio di Villa Oliveti di Rosciano i piccoli partecipanti al laboratorio "Io rifiuto i rifiuti", allestito dall'Associazione Arte Suoni Colori (Asc). Le attività Asc proseguono il 25: con la Giornata creativa e 25 bambini partecipanti al concorso "Disegna il logo per la tua Pro loco".

Il 30 giugno Asc partecipa al Festival delle Arti Umane a Villa Badessa di Rosciano con il laboratorio "Musica e Colori" a cura di Rogerio Celestino e Sara Tatoni. Il 2 luglio al via i campus estivi creativi; tra le attività la musicoterapia a cura di Rogerio Celestino, per sviluppare le capacità di ascolto e imparare a percepire i fenomeni sonori interagendo con l'universo sonoro e sviluppando l'intelligenza musicale.

Poi laboratorio di circo a cura di Valentina Floro e teatro con Fiorella Paone, yoga a cura di Vanessa Tesone e Arti visive a cura di Stefania Silvidii.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Otto incontri online per imparare a leggere ad alta voce "con il cuore"

    • dal 12 gennaio al 9 marzo 2021
  • I Voina suonano per "L’ultimo concerto?" in diretta dallo Scumm

    • Gratis
    • 27 febbraio 2021
  • Luca Pompei presenta 'Come gli alberi spogliati ad aprile' in diretta dal Mediamuseum

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
  • “L’intelligenza artificiale nella diagnosi medica: opportunità e pericoli”: ne parla Daniele Regge

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento