Righetti e Rosato a Usomagazzino dal 1° al 24 dicembre

A Usomagazzino un nuovo appuntamento dedicato alle corrispondenze; questa volta Lúcio Rosato, padrone di casa, dialoga con Maurizio Righetti e le sue figure in terracotta rossa smaltate o colorate con pigmenti naturali e rifinite a cera, e con queste parole ci accompagna alla visita: attese poggiate, 24 figure ieratiche trattengono il tempo, guardano a sud come in un avvento mentre un velo di neve di-segna il giorno e si fa memoria il tempo di un altro presente atteso.

Un allestimento rigoroso segnato dal ritmo misurato con il quale Rosato posiziona a terra le 24 figure di donna realizzate da Righetti in 24 diverse posizioni di attesa e in 24 diversi colori: oro, bianco titanio, terra di siena, terra di siena bruciata, rosso veneto, terra d’ombra, arancio, arancio molbidato, rosso cadmio, rosso cadmio medio, verde pappagallo, ossido verde, verde smeraldo, verde orientale, blu cobaltato, blu cobalto, blu oltremare, sabbia, ruggine, metallico, ciliegia, maculato, porpora, nero; poi ogni giorno un velo bianco quasi impercettibile al tatto ne rende misterioso il presente indicando come in un calendario lo scorrere del tempo e accompagnando il racconto espositivo fino al 24 dicembre.

Vernissage: martedì 1° dicembre alle ore 19. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Urbanismo soft: mappe colorate e interventi cromatici per migliorare la città post pandemia

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • Festival del lavoro e delle nuove professioni il 14 e 15 aprile

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 14 al 15 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento