rotate-mobile
Mostre

Si chiude la mostra di Micaroni all'Area di Risulta, una mamma ringrazia l’autore

Qualche giorno fa i fratelli Serena e Lorenzo Savio sono tornati a Pescara, hanno visitato la mostra e hanno giocato mettendosi in posa per farsi fotografare dalla madre proprio davanti al loro ritratto

Si chiude oggi, 7 gennaio, la mostra fotografica 'Capolinea' del pescarese Giancarlo Micaroni all'Area di Risulta, e una mamma ha voluto personalmente ringraziare l’autore dopo aver riconosciuto i suoi due figli in uno degli scatti esposti. 

I protagonisti dell’immagine, che appartengono all’antica famiglia circense Savio-Bellucci, sono:

  • Serena Savio, 13enne, contorsionista e specializzata in numeri aerei con trapezio e tessuti
  • Lorenzo Savio, 11enne, giocoliere e verticalista

foto originale-2

All’incontro con la famiglia, che avverrà presto, Micaroni porterà con sé la stampa del manifesto in questione, per donarla ai due fratelli. La signora che ha ringraziato Micaroni si chiama Gabriella Barbin, specializzata in clownerie e numeri di magia, mentre suo marito è Stefano Savio, che gestisce una scuola di arti circensi a Lanciano.

Qualche giorno fa i ragazzini sono tornati a Pescara, hanno visitato la mostra e hanno giocato mettendosi in posa per farsi fotografare dalla madre proprio davanti al loro ritratto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si chiude la mostra di Micaroni all'Area di Risulta, una mamma ringrazia l’autore

IlPescara è in caricamento