“Cavalieri, dame e giullari”, Mira Di Cintio espone all'Aurum

Domenica 13 maggio, dalle ore 18, l’ormai consueta cornice dell’Aurum di Pescara, polo artistico per eccellenza del capoluogo, ospiterà l’inaugurazione della mostra personale di Mira Di Cintio, dal titolo “Cavalieri, dame e giullari”.

Pittrice e scultrice, al suo attivo già diverse mostre, Mira Di Cintio è un’artista che grazie alla sua curiosità e alla sua attitudine all’osservazione, ha attraversato varie trasformazioni alla ricerca di regole espressive aderenti alle emozioni provate. Per la realizzazione di questa mostra ha dedicato molto tempo alla ricostruzione storica di edifici, costumi, ruoli sociali, riuscendo a rendere su tela il prezioso intreccio di sogno e storia. Di particolare interesse la tecnica adoperata: l’uso di sabbie e strati di materiali come gesso e colla, tramite l’impiego disinvolto di pennelli, matite e spatole, che rendono, con effetti smaltati e vetrosi, le opere esposte veramente preziose e ricche di dettagli.

Madrina dell’evento, che tramite la sua voce calda e suadente saprà condurre gli ospiti presenti nell’immaginario Medioevo pescarese, la sempre più brava Sara Iannetti. Interverranno inoltre l’assessore alla cultura Giovanni Di Iacovo, lo storico e saggista Licio Di Biase e il critico d’arte Maria Gabriella Ciaffarini.

La mostra resterà aperta per l’esposizione al pubblico per l’intera settimana seguente, fino al 20 maggio, dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, con ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Otto incontri online per imparare a leggere ad alta voce "con il cuore"

    • dal 12 gennaio al 9 marzo 2021
  • I 4 principi per rendere un team più produttivo, se ne parla in un webinar lunedì 1° marzo

    • solo domani
    • Gratis
    • 1 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento