rotate-mobile
Lunedì, 25 Settembre 2023
Eventi

Una mostra per il centenario dell'aeronautica militare all'interno dell'aeroporto d'Abruzzo

L’evento è promosso, oltre che dal corpo, dalla presidenza del consiglio comunale, dall’amministrazione comunale e dall’associazione arma aeronautica (Sezione d’Annunzio)

Dopo le cerimonie ufficiali del mese di marzo, il Comune e la città di Pescara tornano a omaggiare il corpo dell'aeronautica militare che festeggia i 100 anni dalla fondazione. Per questo, dal primo al 4 giugno nell'aeroporto Liberi di Pescara ci sarà la mostra “Cento anni dell’aeronautica militare. La storia, le capacità e le tradizioni dell’aeronautica militare nei suoi primi 100 anni”. L’esposizione, inaugurata nel sacrario delle bandiere -  complesso del Vittoriano a Roma - oltre alle tappe programmate inizialmente, ha vissuto anche di ulteriori date frutto di iniziative comunali, e tra queste quella di Pescara.

"Gli eventi e le storie non sono affrontati in modo apertamente didattico ma rappresentate in modo più narrativo ed emozionale, tentativo per un coinvolgimento più forte del visitatore. Un racconto grafico che si snoda su pannelli di grosse dimensioni per focalizzare l’attenzione del pubblico sui momenti caratterizzanti il percorso storico ed evolutivo dell’aeronautica dove, in particolare, quattro pannelli evidenziano quella competenza ambientale sorta nei cieli della Grande Guerra e rafforzata dalle visioni dei primi teorici del potere aereo. Spazio quindi a citazioni, immagini d’archivio e brevi didascalie, disposti lungo la “linea del tempo”, che hanno l’obiettivo di evocare e porre in risalto, per ciascun anno, i fatti salienti di vita aeronautica."

Pescara ha dedicato un monumento all'aeronautica in piazza primo maggio, dove si sono svolte le celebrazioni del 29 marzo quando il sindaco Carlo Masci ha dichiarato:

"L'aeronautica è un corpo che ancora con sacrificio e amore per la patria contribuisce con le missioni umanitarie a mantenere la pace nelle aree più difficili e martoriate del mondo. Anche Pescara ha un legame intenso e inscindibile con l’aviazione. Nel 1910, infatti, la nostra città ha ospitato il primo spettacolo di volo con un pubblico di centomila persone. Lo stesso Gabriele d’Annunzio ha contribuito a rendere grande l’aeronautica militare con le sue straordinarie imprese, tra cui il volo su Vienna nel 1918. Un grazie di cuore a tutti gli aviatori che da 100 anni portano il tricolore nel mondo"

Il presidente del consiglio comunale Marcello Antonelli:

"Nei suoi “primi 100 anni l'arma azzurra si è dimostrata un'eccellenza a servizio del Paese, nei teatri operativi all'estero come nell'azione in Italia. Basti pensare ai tanti trasporti urgenti sanitari da un ospedale all'altro, 24 ore su 24"

mostra aeronautica

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una mostra per il centenario dell'aeronautica militare all'interno dell'aeroporto d'Abruzzo

IlPescara è in caricamento