rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Eventi

Dal 6 all'8 maggio torna Ecomob: la fiera della mobilità sostenibile si sposta nel cuore della città

Cambia la location della manifestazione che sarà protagonista in piazza della Rinascita e lo stadio del Mare, lo annuncia il presidente della commissione ambiente Ivo Petrelli: dalle bici elettriche alle auto, la riviera di Pescara per tre giorni capitale dell'ecologia

Tutto pronto per la quinta edizione di Ecomob, la fiera della mobilità sostenibile che cambia location e si sposta nel cuore della città: l'appuntamento dal 6 all'8 maggio è infatti in piazza della Rinascita e nell'area dello stadio del mare. Ad annunciarlo il presidente della commissione ambiente Ivo Petrelli dopo la seduta di oggi cui ha preso parte Gianluca Giallorenzo, tra i promotori della manifestazione. Saranno 40 gli espositori presenti, spiega Petrelli, “che per tre giorni ci offriranno una full immersion in tutto ciò che riguarda ecologia, rispetto dell’ambiente e transizione verde nel settore della mobilità, con una piccola flessione degli imprenditori esteri e una maggiore presenza di qualità di quelli locali per un evento che ha fatto da apripista in Italia su tematiche oggi al centro del dibattito pubblico”. Ecomob, sottolineare il presidente della commissione ambiente; “cresce in termini di rilevanza e respiro. Una crescita ovvia per una rassegna nata nel 2018 in maniera pionieristica e che di fatto è stato il primo evento di cultura ecosostenibile in Italia: un vero incubatore di idee sulla sostenibilità messo a disposizione della comunità per cominciare a informare in modo consapevole sulla necessità di muoverci verso una mobilità sostenibile, un turismo sostenibile, e l’applicazione dell’ecologia nel quotidiano, dalla raccolta differenziata all’abbattimento dell’utilizzo della plastica al rispetto della natura, dell’ambiente e del mare, dando alle pubbliche amministrazioni anche gli strumenti per educare il cittadino”, aggiunge Petrelli.

Sarà quindi piazza della Rinascita il cuore del “villaggio della sostenibilità” dove si svolgeranno convegni, incontri e dibattiti e dove protagonista sarà l'automotive con tutte le novità del mercato in termini di mobilità sostenibile che i cittadini potranno sperimentare grazie a test drive gratuiti di auto e scooter elettrici. Sempre in piazza ci saranno gli stand del Comune, della Regione e dell'università con gli eventi formativi protagonisti. Vita mare, invece, per il reparto bike e il turismo sostenibile. Allo Stadio del Mare, infatti, le dimostrazioni pratiche sulle funzionalità di bici elettriche di ultima generazione e monopattini e sempre la possibilità di fare un giro di prova. L'occasione per Petrelli anche per fare il bilancio degli ultimi due anni di attività e investimenti in materia di sostenibilità portati avanti dall'amministrazione. “Lo abbiamo visto con le opere pure in corso di realizzazione per l’installazione delle centraline di ricarica elettrica, oltre 200, per auto e scooter, e poi dallo scorso anno l’esplosione dell’uso dei monopattini in affitto, poi la politica del bike sharing con oltre 400 bici a pedalata assistita disponibili sulla città e oggi anche gli scooter elettrici in affitto, sino al progetto Pedibus per i bambini. Merito di tali attività è stata anche l’attività informativa condotta dal 2018 a oggi attraverso la fiera Ecomob – conclude - che ci ha fornito, ogni anno, un quadro aggiornato sulle novità del settori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 6 all'8 maggio torna Ecomob: la fiera della mobilità sostenibile si sposta nel cuore della città

IlPescara è in caricamento