Eventi

Matera, anche l'artigianato artistico abruzzese in mostra per gli eventi della capitale europea della cultura

Dal 26 ottobre al 3 novembre ci sarà un'esposizione di opere e realizzazioni di artigianato artistico abruzzese nella cittadina lucana

Importante vetrina per l'artigianato artistico abruzzese a Matera, nell'ambito degli eventi riguardanti la capitale europea della cultura. Dal 26 ottobre al 3 novembre infatti saranno esposte diverse creazioni con laboratori di alcuni maestri specialisti in otto discipline differenti. L'evento si chiama “L’Abruzzo svela la sua bellezza - Le eccellenze dell’artigianato artistico”. La settimana è stata promossa dalla Cna Abrurzzo, Cna artistico e tradizionale e la Regione con l'assessore Febbo che il 26 ottobre sarà presente all'apertura assieme all'assessore alla cultura del Comune di Matera.

L'ingresso è gratuito in piazza Duomo dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 19 all'interno dell'evento mostra "Popoli e Terre della Lana”. Le specialità presenti sono ceramica, ferro battuto, legno, oreficeria, pietra, tessitura e tombolo, vetro prodotti a  Castelli, Pretoro, Scanno, Pescocostanzo, Canzano, Bucchianico e Guardiagrele. Il 26 ottobre saranno presenti anche le telecamere di Rai Uno durante la realizzazione in improvvisazione di alcuni maestri artigiani abruzzesi assieme ai colleghi di Matera ovvero:

Valeria Belli (Chieti, tessitura), Luigina Daniele (Roseto, Scuola di tombolo dell’Ente Mostra), Lorenzo Liberati (Villamagna, ceramica), Mattia Aceto (Turrivalignani, pietra della Maiella), Francesco Carullo (Orsogna, legno), Nicola Latorre (Matera, ferro battuto), Massimo Casiello (Matera, tornitura del legno), Luca Ferrari (Guardigrele, oreficeria), Maria Antonietta Capotosto (Guardiagrele, Associazione ”Le arti Antiche Ricamo”)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matera, anche l'artigianato artistico abruzzese in mostra per gli eventi della capitale europea della cultura

IlPescara è in caricamento