rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eventi

A Manoppello l'evento di solidarietà "Una notte con Leo" per ricordare Emanuele Leonzi

Giovedì 25 ottobre, a un mese dalla scomparsa del ragazzo, avvenuta per una brutta malattia, amici e parenti lo ricorderanno con una messa al Santuario del Volto Santo. Seguiranno una fiaccolata e un concerto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Da quasi un mese non è più con noi Emanuele Leonzi, ma gli amici vogliono far sì che Leo (così veniva chiamato da tutti) continui a vivere nei cuori e nei ricordi di chi lo ha conosciuto.

Così, su spinta in particolare della sua famiglia (il papà Lorenzo, la mamma Ornella, il fratello Kevin, la fidanzata Samuela) e dei suoi colleghi di lavoro della Dayco, sarà organizzata la prima edizione di "Una Notte con Leo". Tra le passioni di Emanuele, la cui scomparsa per una brutta malattia è avvenuta il 25 settembre scorso, c’erano le moto, Vasco Rossi, la Juventus e il pensiero a chi ha bisogno, tanto che era anche un donatore.

Emanuele era un ragazzo che amava la vita e l'ha vissuta fino all'ultimo minuto, ed è così che tutti vogliono ricordarlo. L’appuntamento è fissato giovedì 25 ottobre al Santuario del Volto Santo di Manoppello dalle ore 17 per la messa in suo ricordo.

A seguire ci sarà una fiaccolata da casa sua fino a piazza Garibaldi dove, data la sua passione, si terrà un concerto dei Punto Radio Kom, tribute Vasco Rossi. Durante l'evento ci sarà una raccolta fondi, il cui ricavato verrà donato al Centro nazionale per i Tumori, dove Emanuele ha lottato e ha provato ad aggrapparsi alla vita ad ogni costo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Manoppello l'evento di solidarietà "Una notte con Leo" per ricordare Emanuele Leonzi

IlPescara è in caricamento