rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Eventi Loreto aprutino

Nuovo appuntamento a Loreto Aprutino con il teatro e lo spettacolo "Fontamara" di Silone

Appuntamento domenica 28 aprile nel teatro Luigi De Deo con lo spettacolo "Fontamara" e a seguire la presentazione del libro "Vincent Massari, cronache di un abruzzese d'America"

Nuovi appuntamenti culturali a Loreto Aprutino con la rassegna " Loreto Spettacolo", organizzata dall'associazione culturale Lauretana – Teatro Del Paradosso, in collaborazione con Fante Di Cuori e consulta giovanile: un cartellone ricco di eventi da ottobre 2023 a maggio 2024 ospitato nello storico Teatro Comunale Luigi De Deo. Loreto Spettacolo è realizzato con il sostegno del Comune di Loreto Aprutino, della fondazione Pescara Abruzzo, della Regione Abruzzo, della fondazione dei Musei Civici e con il contributo di aziende locali, tanti volontari e privati cittadini.

Domenica 28 aprile è in programma alle ore 17 lo spettacolo Fontamara di Ignazio Silone, una produzione del Teatro Lanciavicchio, regia di Antonio Silvagni, adattamento e drammaturgia Francesco Niccolini; in scena Stefania Evandro, Angie Cabrera, Giacomo Vallozza, Alberto Santucci, Rita Scognamiglio.

Nella scena rituale, in un’oscurità che trasporta nella dimensione del sogno o di una visione, quattro personaggi si stagliano immoti come simulacri, assumendo presenza dai cumuli di terra che ciascuno ha dinnanzi a sé. Stanno seduti, come i vecchi nelle piazze dei nostri paesi d’un tempo. Dalla cintola si dipartono lunghe ed ampie vesti, nere e pesanti che, come radici, sembrano costringerli al suolo, tenerli avvinti a quella stessa terra che li ha generati. In quel legame fatale con la terra si rivela, del resto, l’essenza dello spettacolo, un doppio della narrazione. Sono fantasmi e “fantasmi di fantasmi” e sono evocati per testimoniare il dramma di Fontamara e dei suoi abitanti, dando voce ai contadini umiliati e ai loro oppressori e ricomponendo il quadro di una stagione di disumano accanimento dei forti sui deboli che, ben oltre il romanzo, chiama in causa la nostra storia e il nostro oggi.

Dopo lo spettacolo, presentazione del libro "Vincent Massari, cronache di un abruzzese d'America di Alessio De Stefano, Radici Edizioni.

Quando, il 6 gennaio 1915, Vincenzo Massari si imbarca sul Taormina per raggiungere gli Stati Uniti ha diciassette anni. Arrivato a Ellis Island scopre che mentre era in viaggio la terra ha tremato ad Avezzano, cancellando città e paesi attorno a quello che era stato, fino a pochi decenni prima, il lago Fucino. Vincenzo diventa così un superstite. Il testimone di un mondo lontano che non esiste più. Comincia presto a collaborare con la stampa in lingua italiana, inizialmente per denunciare le condizioni di vita di chi, come suo padre, sgobba in miniera, in seguito per creare un ponte tra l’Abruzzo e l’America.

Il primo giornale che fonda, Marsica Nuova, porta nel nome la sua terra d'origine. Alessio De Stefano ricostruisce la storia del "Leone italiano" arrivato negli States nei primi anni del 900 da manovale immigrato e che dopo, come giornalista, riuscì a diffondere "Fontamara" oltreoceano. Ingresso al costo di 10 euro, prenotazioni al numero 3332949140.

teatro loreto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo appuntamento a Loreto Aprutino con il teatro e lo spettacolo "Fontamara" di Silone

IlPescara è in caricamento