Eventi

All'Alberghiero di Pescara un gran galà dedicato all'oro verde d'Abruzzo: l'olio extravergine d'oliva - FOTO -

Primo Open Day dell'istituto dedicato all'olio extravergine d'oliva, alla presenza di 22 produttori per scoprirne tutte le caratteristiche e le qualità organolettiche

Una giornata dedicata interamente all'oro verde d'Abruzzo: l'olio extravergine d'oliva. Si è tenuto venerdì 29 novembre all'Istituto Alberghiero il gran galà dell'oro verde organizzato con la camera di commercio Chieti-Pescara, il consorzio Dop Aprutino Pescarese, le città dell’Olio, la conpait e l’assiPan, alla presenza fra gli altri del sindaco Masci, del vicepresidente del consiglio regionale Pettinari, dell'esperto in olio Marino Giorgetti e del reporter e fotografo Marco Lussoso, autore di un libro e che ha presentato una mostra fotografica allestita al primo piano dell'officina del gusto dell'istituto De Cecco.

L'obiettivo era quello di far conoscere a tutti i pregi, le qualità organolettiche di questo prodotto d'eccellenza del territorio abruzzese e pescarese, alla presenza di 22 aziende che producono olio di altissima qualità. L'occasione è stata utile, spiega la dirigente Di Pietro, anche per il primo open day rivolto a famiglie e studenti per far conoscere la professionalità dei percorsi formativi della scuola:

Ed è stata proprio l’inaugurazione della mostra fotografica, 44 tavole di pure emozioni in bianco e nero, ad aprire l’evento, proseguito con la presentazione del percorso formativo ‘Il futuro in un filo d’olio, curato dalla docente Cioppi, per poi lasciare spazio alle aziende produttrici e agli assaggi d’olio con Marino Giorgetti e Silvano Ferri.

L’evento si è chiuso con la degustazione dei piatti della tradizione, rivisitati in chiave creativa dai docenti chef Enza Liberati e Roberto Cirone, e presentati in sala con la supervisione del professor Vincenzo Gambino, piatti preparati dagli studenti con l’utilizzo dell’olio nuovo, dunque dalle classiche bruschette alla pizza di rantinje, dalla pasta alla trappetara per chiudere con le ferratelle abruzzesi all’olio e ai classici cagionetti fritti con marmellata d’uva, di castagne o al cioccolato

gala olio alberghiero 2-2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Alberghiero di Pescara un gran galà dedicato all'oro verde d'Abruzzo: l'olio extravergine d'oliva - FOTO -

IlPescara è in caricamento