Eventi Pineta Dannunziana / Viale Luisa D'Annunzio

Estate 2011: a Pescara il processo a D'Annunzio

L'avvenimento d'apertura di ''Pescara Tener-a-mente'', che riunisce tutte le manifestazioni estive del capoluogo adriatico, sarà il processo che vede imputato Gabriele D'Annunzio

L'avvenimento d'apertura di ''Pescara Tener-a-mente'', che riunisce tutte le manifestazioni estive del capoluogo adriatico, sarà il processo che vede imputato Gabriele D'Annunzio.

Nel corso della cerimonia inaugurale, che si terrà all'Aurum, l'ex stabilimento di liquori, il 24 giugno prossimo, il sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia, dovrà processare il concittadino più illustre della storia, Gabriele D'Annunzio, presiedendo, con le sue competenze di avvocato, il collegio giudicante. Impersonerà il Vate Giordano Bruno Guerri, presidente del Vittoriale degli Italiani, mentre l'accusa e la difesa saranno affidate agli avvocati Anna Bernardini Pace e Andrea Margelletti; giudici a latere saranno Franco Farias e Marco Patricelli.

I più sono concordi nell'affermare che la città di Pescara al termine del processo emetterà una sentenza di condanna nei confronti del suo poeta principe, ma gli organizzatori promettono uno spettacolo divertente e interessante sul piano storico-culturale, date le peculiarità, il carattere e il piglio dell'imputato.

Nel segno di un D'annunzio attento e aperto ai suoi contemporanei, amante dell'arte di ogni genere, purchè di un certo livello, tra gli appuntamenti estivi si terrà una mostra di abiti e costumi d'epoca del Vittoriale e di Luisa Baccara intitolata ''D'Annunzio padre dello stile italiano'', sono previsti, inoltre, anche concerti, spettacoli di danza, mostre e incontri culturali. L'estate pescarese può dunque vantare un ricco carnet di appuntamenti imperdibili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate 2011: a Pescara il processo a D'Annunzio

IlPescara è in caricamento