“...E dopo accadde il bianco!” di Valentina Colella a Città Sant'Angelo

Sabato 17 settembre alle ore 18 si inaugura, presso il Museo Laboratorio Ex Manifattura Tabacchi di Città Sant'Angelo, l'esposizione "…E dopo accadde il bianco!" della giovane artista abruzzese Valentina Colella, a cura di Vittoria Biasi.

Il progetto ha il patrocinio dell'Istituto Italiano di Cultura di Colonia, della Provincia de L'Aquila, del Comune di Introdacqua (AQ) e del Comune di Città Sant'Angelo.

Il mondo della natura nella poetica di Valentina Colella è una dichiarazione di percorso che rimanda a fantasmi, a eroi che, sottratti ad ogni proiezione temporale, realizzano la loro libertà nello spazio mentale, emulo di quello aereo. L'artista inizia la sua storia fotografando reti per gabbie, per finestre, come momento di riflessione sull'idea di opposizione che accompagna la vita dell'uomo e sembra "inscritto nella costituzione del mondo".

In "…E dopo accadde il bianco!" Valentina Colella intraprende un percorso focalizzato sulla poiana, un volatile presente in Abruzzo, diffuso in alcune zone dell'Europa. e dell'Asia: ne studia il comportamento, isolando alcune realtà che analizza quasi con il desiderio di possederne la regola. I fogli sovrapposti, intagliati nella progressiva riduzione della silhouette, costruiscono la profondità scultorea del volo. Ogni pagina sembra il tracciato di un'isobara del volo, del suono, dell'imprendibilità dell'essere.

Valentina Colella (1984, Sulmona) è una giovane artista italiana. Il suo lavoro si concentra sul rapporto tra realtà, il corpo e il mondo digitale, utilizzando le immagini dal web, foto, video e installazioni. Tra le principali mostre: 2016 / 2017 - ARP Art Residency Project, Cape Town, Sud Africa; 2016 - Dissolvenze, a cura di Annalisa Filonzi, USB Gallery, Jesi; 2015 - Gestures-Body Art Stories-Marina Abramović & The Others, a cura di Valerio Dehò, Kaohsiung Museum of Fine Arts, Taiwan; 2015 - Artefatto10 Reset, Palazzo Gopcevich,Civico Museo Teatrale "C. Schmidl", Trieste; 2014 - Attese Impossibili, a cura di Vittoria Biasi, Centro di Documentazione della Ricerca Artistica Contemporanea Luigi Di Sarro, Roma; 2014 - BienaALfinDelMundo, Mar Del Plata, Argentina; 2013 - WhiteOut, Hundred Years Gallery, by Jill Rock, Londra; 2013 - The Gabala International Art Exhibition, Gabala, Azerbaijan; 2012 - Une lumière dans mon livre, a cura di Vittoria Biasi, Vera Amsellem Gallery, Parigi; 2012 - Artemisia En Rose, Palazzo dei Medici, Firenze; 2011 - Invasione/ non invasione, a cura di Vittoria Biasi, Galleria AOCF58, Roma.

INFO

"…E dopo accadde il bianco!"
di Valentina Colella
a cura di Vittoria Biasi

Inaugurazione: sabato 17 settembre alle ore 18.

Museo Laboratorio Ex Manifattura Tabacchi

Dal 17 settembre al 25 settembre 

Con il Patrocinio di: Istituto Italiano di Cultura di Colonia, Provincia de L'Aquila, Comune di Introdacqua (AQ), Comune di Città Sant'Angelo (PE).

Con la collaborazione di: Futura Introdacqua- Associazione Culturale, Museo Laboratorio Ex Manifattura Tabacchi - Città Sant'Angelo, Museo dell'Emigrante Pascal D'Angelo - Introdacqua.

Main Sponsor: Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia de L'Aquila
Sponsor: BPER: Banca
Grafica: MAW_Man Art Work Laboratorio d'arte

info@museolaboratorio.org
085/960555
www.museolaboratorio.org

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • La nuova DS9 è a Pescara: provala in anteprima presso il DS Store

    • Gratis
    • dal 7 al 11 aprile 2021
    • Ds Store
  • Arancini al kimchi e calamari ripieni, il super food coreano sbarca nelle cucine italiane

    • Gratis
    • dal 16 aprile al 8 maggio 2021
  • Festival del lavoro e delle nuove professioni il 14 e 15 aprile

    • Gratis
    • dal 14 al 15 aprile 2021
  • "Come prevedere il comportamento umano?", webinar informativo gratuito

    • Gratis
    • 13 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento