Cultura

Spoltour, è stata un successo la visita nel borgo di Caprara

Dopo il successo del 26 novembre scorso, quando si sono svolti percorsi itineranti nei luoghi 'segreti' della città, un'altra tappa di particolare suggestione ha attirato un gran numero di visitatori

Proseguono le iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Spoltore nell’ambito del progetto di promozione turistica ‘Spoltour, cinque borghi per cinque sensi’. Dopo il successo del 26 novembre scorso, quando si sono svolti percorsi itineranti nei luoghi ‘segreti’ della città, un’altra tappa di particolare suggestione ha attirato un gran numero di visitatori.

Sabato 10 dicembre è stato possibile visitare Caprara, il parco della storica Villa Acerbo e conoscere la storia e le tradizioni di questo bellissimo borgo, ma anche di Villa Santa Maria. Ha fatto da guida il maestro Giustino Pace dell’associazione culturale ‘La Centenaria’. L’incontro si è svolto nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano. Hanno partecipato il sindaco Luciano Di Lorito, l’Assessore al Turismo Chiara Trulli, Carlo Eleuterio e Giulia Montebello, due giovani cittadini che hanno raccontato aneddoti particolari sulle origini di Caprara, tratti dai loro lavori di ricerca.

La giornata di sabato è stata una bella occasione per far conoscere un’altra zona della nostra città”, ha affermato Di Lorito. “Tutto il territorio merita di essere scoperto, attraverso iniziative di promozione turistica come questa, in cui crediamo fermamente. Nei giorni scorsi Caprara è stata anche al centro di un documentario, che verrà trasmesso nei prossimi mesi in Giappone. La troupe televisiva di Oltre Oceano ha apprezzato i luoghi e le caratteristiche del nostro borgo”.

Intendiamo valorizzare le bellezze storiche e paesaggistiche, creando occasioni di conoscenza per potenziare la capacità di attrazione turistica di questi borghi incantevoli, riscoprire le tracce della nostra memoria e rafforzare il senso di identità. Scopo non secondario è soprattutto quello di operare in una logica di sistema nelle nostre iniziative, abbattendo campanilismi e lavorando per fare squadra affinché nessuna frazione resti isolata”, ha aggiunto l’assessore Trulli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltour, è stata un successo la visita nel borgo di Caprara

IlPescara è in caricamento