Seminario web "Cultura come cura" sabato 5 dicembre

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 05/12/2020 al 05/12/2020
    10
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Seminario web "Cultura come cura" sabato 5 dicembre. L’incontro è suddiviso in tre momenti. Nel primo, al mattino, dalle 10 alle 13 sono state invitate alcune personalità di interesse, a discutere delle questioni che ruotano attorno al tema generale della “rigenerazione urbana a base culturale” delle periferie urbane, a partire da alcuni testi di cui sono autori e di ricerche pubblicate o in corso. I temi/parole chiave sono “periferie”; “disuguaglianze”; “cittadinanza e beni comuni”; “rigenerazioni”, “mutualismo, cooperazione, impresa di comunità”. Tra le personalità coinvolte hanno già dato conferma di partecipazione:

  • Carlo Cellamare, Francesco Montillo, Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale, Università di Roma Sapienza
  • Keti Lelo, Salvatore Monni, Federico Tomassi, Gruppo di Ricerca Le Mappe della disuguaglianza, Università Roma3
  • Christian Raimo, insegnante, pubblicista, assessore alla cultura del V Municipio di Roma
  • Alberto Campailla, presidente dell’associazione NonnaRoma, banco di mutuo soccorso, Roma
  • Claudio Calvaresi e Laura Caruso, Associazione Lo Stato dei Luoghi
  • Francesco Erbani, giornalista e pubblicista (La Repubblica)
  • Massimiliano Monetti, ConfCooperative Abruzzo

Nella seconda parte e terza parte del seminario, nel pomeriggio, attraverso l’invito di numerosi responsabili dei progetti finanziati dal Piano Cultura Futuro Urbano, sezioni “Biblioteche Case di Cultura” e “Scuola attiva la cultura”, promosso dalla Dgcc del MiBact, dopo la presentazione del progetto Insegnalibro, apriamo il confronto e la riflessione su cosa siamo riusciti a realizzare, pur nelle difficoltà della pandemia, dei nostri progetti iniziali, e di come l’emergenza sanitaria, che è emergenza anche sociale, economica, e culturale, ha prodotto nuove riflessioni, nuove idee e nuovi possibili progetti come reazione alla crisi e riaffermazione dell’urgenza e dell’utilità delle pratiche culturali in contesti di disuguaglianza crescente.

È l’approccio che riecheggia nel titolo del seminario, Cultura come Cura, dove la cura “culturale" va intesa come tentativo di risposta alle le patologie croniche che caratterizzano i quartieri marginali, prioritari e complessi, di cui ci occupiamo (esclusione e segregazione sociale, abbandono ed elusione scolastica, disoccupazione, Neet e devianza giovanile, e molto altro), cui si aggiunge il fattore Covid, catalizzatore di quelle condizioni che sono probabilmente alla base dei tali patologie (disuguaglianze economiche e sociali, disuguaglianze di accesso ai beni comuni urbani, disuguaglianze di accesso alla rappresentanza politica e alla partecipazione, e molto altro).

Cultura, dunque, come condizione di opportunità, condizione di base e di ripartenza per il superamento di tali disuguaglianze. Nel corso dell’incontro si darà anche ampio spazio all’esposizione del progetto, attraverso la selezione delle azioni più rappresentative e soprattutto già realizzate, assieme ad una discussione finale, libera e aperta, e alle domande di tutti i partecipanti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Giovani Democratici, dibattito con Carlo Cottarelli per ragionare sulle sfide del 2021

    • Gratis
    • 22 gennaio 2021

I più visti

  • La galleria 'Vistamare' ospita la prima personale di Polys Peslikas

    • Gratis
    • dal 12 ottobre 2020 al 12 febbraio 2021
    • Vistamare
  • Jazz ’n fall 2020, edizione dedicata al centenario della nascita di Charlie Parker

    • dal 5 novembre 2020 al 12 febbraio 2021
    • Teatro Massimo
  • Webinar gratuiti di scrittura a dicembre e gennaio

    • Gratis
    • dal 17 dicembre 2020 al 18 gennaio 2021
  • Otto incontri online per imparare a leggere ad alta voce "con il cuore"

    • dal 12 gennaio al 9 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento