menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sottotenente Saul Angelini

Il sottotenente Saul Angelini

Scoperto un ritratto inedito di Saul Angelini, eroico militare della Gdf

L'opera pittorica, realizzata dall'artista Francesco Patella nel 1919, viene alla luce dopo un secolo esatto. L'esclusiva presentazione ed esposizione si terrà venerdì 12 aprile al museo "Colonna" di Pescara

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara, unitamente all'Università degli Studi "d'Annunzio" Chieti-Pescara, sono i promotori di un convegno dal titolo "Un inedito centenario - Storia di un eroe e del suo ritratto", dedicato alla figura eroica del sottotenente Saul Angelini, caduto nella battaglia di Albania del 1918 durante la 1a guerra mondiale. L'anno seguente, l'artista di Mosciano Sant'Angelo Francesco Patella, lo ritrasse in un dipinto che nessuno prima d'ora aveva mai catalogato.

Oggi, a distanza di un secolo, quest'opera pittorica emerge a livello artistico e verrà esposta e presentata ufficialmente al museo "Colonna" di Pescara venerdì 12 aprile alle 9,30 alla presenza del Magnifico rettore dell'Ud'A, Sergio Caputi, e del Comandante Provinciale della Gdf di Pescara Vincenzo Grisorio. Previsti gli interventi di:

  • Comandante Regionale Abruzzo della GdF, Gen. Flavio Aniello,
  • sindaco di Pescara Marco Alessandrini
  • sindaco di Mosciano Giuliano Galiffi
  • Carmine Catenacci e Maria Cristina Ricciardi del Dipartimento Lettere, Arti e Scienze
  • prorettore dell'Università "d'Annunzio", prof. Stefano Trinchese,
  • Rosaria Mencarelli ed Eliseba De Leonardis, Soprintendenza all'Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell'Abruzzo
  • Cav. Gregorio Totaro, Presidente sezione pescarese dell'associazione nazionale Finanzieri d'Italia

Nel ruolo di moderatrice, la giornalista di Rete 8 Gigliola Edmondo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento