Si presenta il libro “Un altro giorno ancora… con te” per ricordare Nicola Salvatorelli

Venerdì 5 luglio alle ore 18.30 Nicola Salvatorelli verrà ricordato con la presentazione del libro “Un altro giorno ancora… con te” (Edizioni Mondo Nuovo), prefazione dello chef Niko Romito.

All’incontro prenderanno parte Anna De Antoni (autrice), Enrico Faricelli (editore) e Massimo Pamio (direttore editoriale Edizioni Mondo Nuovo). Alla serata interverrà il sindaco Ottavio De Martinis.

Un altro giorno ancora… con te” è un memoriale di 188 pagine, in ricordo del dottor Salvatorelli, dove l’autrice, Anna, ripercorre la vita trascorsa insieme. Un libro sul tempo e sul modo in cui la comprensione della vita e di coloro che amiamo si estende davanti a noi e dietro di noi, collocandoci tra loro.

“Nicola è un uomo di cui è impossibile non innamorarsi – spiega l’Autrice – irriverente, anticonformista, affascinante, carismatico, rivoluzionario, tormentato. Amante della bellezza e della vita. Ti parla con i suoi silenzi e con quelle parole che ti entrano dentro e la tua vita non è più la stessa. Attraverso la sua storia si ripercorre il senso di una vita che è  insegnamento ed esempio di integrità, leggerezza e profondo rispetto dei valori veri. Questo libro è una storia sul senso della vita, che mette a nudo sentimenti di amore, paura, dolore, grande condivisione e solitudine. Le lacrime con le quali ridi sono le stesse con le quali piangi. In queste pagine scopriamo tanti personaggi in uno: un bambino mugnaio, un calciatore mancino, un attore bellissimo, un dottore anticonformista, un costruttore rivoluzionario, un ristoratore rompiscatole, un uomo precursore dei suoi tempi. Di fronte alle cose importanti della vita Nicola dice: “Sediamoci a tavolino e parliamone”, e su questo tavolino inizia la storia: “Avrei desiderato un altro giorno con te, un giorno ancora per andare in quella stradina dove il tempo si è fermato, dove il paesaggio, l’aria e l’energia non è mai cambiata. Era inverno la prima volta: ricordi? Sulla neve bianca c’erano le orme della nostra storia insieme. Un uomo ed una donna che si camminano accanto in silenzio. Semplicemente un uomo ed una donna. In un abbraccio che era bisogno di Amore, che era Casa”. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Gli anticorpi monoclonali: una svolta nel trattamento dell'emicrania

    • Gratis
    • 21 maggio 2021
  • Vaccini anti-Covid: tema caldo, arma vincente

    • Gratis
    • 18 maggio 2021

I più visti

  • "Percorsi d'arte contemporanea": 122 opere per la 14esima asta della Fondazione Genti d’Abruzzo

    • Gratis
    • dal 9 al 23 maggio 2021
    • Sala Favetta del Museo delle Genti d'Abruzzo
  • “Pelle”, al Museo delle Genti d’Abruzzo la nuova mostra personale di Pep Marchegiani

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 12 giugno 2021
    • Museo delle Genti d'Abruzzo
  • 'Las.fair', la fiera dell'arte emergente all'Aurum di Pescara: appuntamento a maggio

    • dal 28 al 30 maggio 2021
    • Aurum
  • In via delle Caserme performance "diffusa" del liceo Misticoni Bellisario

    • Gratis
    • 21 maggio 2021
    • Museo delle Genti d'Abruzzo
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPescara è in caricamento