Precisazioni degli organizzatori originali del concorso "Il più bello d'Italia"

Pubblichiamo qui di seguito la nota integrale che l'organizzatore Silvio Fasano ha fatto pervenire alla nostra redazione con l'obiettivo di fare un po' di chiarezza sulla paternità dei relativi marchi

Silvio Fasano, ideatore originale, assieme al fratello Antonio e a Rudy Valli, del concorso di bellezza maschile "Il più bello d'Italia", nato nel 1979, è venuto a conoscenza che circolano travisate notizie di finali nazionali del concorso, in particolare l'ultima fatta a Sanremo e poi presentata a Pescara: vi si descrive una finale svoltasi in gennaio scorso a Sanremo.

Poi tale notizia è stata diffusa in questi giorni con la sua ripubblicazione in siti abruzzesi e con la foto di due vincitori presentandoli con fasce senza la giusta scritta e tradendo il fatto con una foto ricostruita nella quale vi appaiono ragazzi premiati non in una finale del concorso, bensì in una serata di miss durante la quale i due ragazzi erano ospiti non si sa a quale titolo (guardare bene la foto con una miss nello sfondo).

Qualche sito ha aggiunto anche un video con il sindaco di Pescara Masci (ignaro di questi retroscena). Preghiamo quindi anche gli organi di informazione, unitamente alle autorità, di verificare con attenzione eventuali ulteriori notizie che riguardano questo concorso, false notizie diffuse nel caso di specie da organizzazioni che nel passato hanno fruito del nostro incarico di collaborazione.

La falsità sta nel fatto che hanno avuto il coraggio spavaldo di autoaccreditarsi i finalisti, poi diventati famosi, usciti dalle finali organizzate dai Fasano (Gabriel Garko e Beppe Convertini e, in altre occasioni, anche altri vincitori).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto ciò per tentare di danneggiare il vero concorso originale, copiato con un'operazione di registrazione marchio effettuata nel 1984, marchio che era già in uso dal 1979 da Rudy Valli e i fratelli Fasano. Ora, a difesa dell'originalità del concorso, Silvio Fasano lo ha ridenominato con registrazione: "Il più bello d'Italia originale dal 1979".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento