Martedì, 28 Settembre 2021
Cultura

Morgan e ‘L’aquila di Fiume’ protagonisti alla sesta giornata del Festival Dannunziano

Il cantante monzese si esibirà al teatro d’Annunzio con la Medit Orchestra di Angelo Valori per ‘d’Annunzio e altri racconti’, spettacolo in anteprima nazionale in cui Morgan racconterà il Vate attraverso i suoi testi

Morgan e ‘L’aquila di Fiume’ saranno i grandi protagonisti della sesta giornata del Festival Dannunziano, mercoledì 8 settembre. In particolare il cantante monzese si esibirà alle ore 21 al teatro d’Annunzio con la Medit Orchestra di Angelo Valori per ‘d’Annunzio e altri racconti’, spettacolo in anteprima nazionale in cui Morgan racconterà il Vate attraverso i suoi testi.

Prima, invece, alle ore 19 all’Aurum, ci sarà la proiezione in anteprima mondiale del documentario croato ‘L’aquila di Fiume, dello sceneggiatore Velimir Grgic, regia di Dario Lonjak con Giordano Bruno Guerri e Federico Carlo Simonelli. ‘L’aquila di Fiume’ (Rije?ki orao) racconta il ritrovamento della testa dell’aquila bicipite sistemata in cima alla Torre civica, che fu rimossa dai soldati di Gabriele d’Annunzio durante l’Impresa di Fiume. La storia viene analizzata a partire, innanzitutto, dagli antefatti e dall’ideologia promossa da d’Annunzio, in cui l’Impresa di Fiume costituisce un punto di svolta, segnando l’inizio del declino della sua figura politica e sociale.

“Ormai il Festival è una Ferrari lanciata verso il traguardo – ha commentato il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri – una kermesse che sta registrando il pieno consenso del pubblico con il quasi sold out degli spettacoli dei prossimi giorni, a certificare la bontà di un progetto artistico al quale abbiamo sempre creduto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morgan e ‘L’aquila di Fiume’ protagonisti alla sesta giornata del Festival Dannunziano

IlPescara è in caricamento