Venerdì, 17 Settembre 2021
Cultura Centro / Piazza della Rinascita

Successo a Pescara per "La notte dannuziana" della polizia di stato

Il Motoclub polizia di stato delegazione Abruzzo/Pescara a spasso per le vie della città di Gabriele D’Annunzio

Si è svolto nel weekend l’evento benefico del Motoclub polizia di stato delegazione Pescara denominato La notte dannunziana, un moto giro in notturna per vie della città del Vate. “Un evento solidale che unisce la passione per la moto dei bikers, alla solidarietà nei confronti dei ragazzi meno fortunati, finalizzato alla raccolta fondi da devolvere, al piano cronici Marco Valerio della polizia di stato e alla Fondazione AnffAS Rosa Blu di Chieti Scalo”, riferisce il capo delegazione Loris Chiavaroli. Decine di motociclisti alle 21:00, scortati dalle moto della polizia stradale hanno invaso le vie cittadine, toccando i punti più significativi della città.

Molte le persone che applaudivano i motociclisti al passaggio della carovana, che tra clacson e sirene bitonali hanno attratto l’attenzione dei cittadini, i quali durante le due soste in piazza della Rinascita e Arena del Mare hanno avuto modo di scattare foto ricordo a bordo delle maestose moto, che tra rombi e luci hanno mandato in estasi i bambini.

“Abbiamo riscontrato la partecipazione da parte di tutti, amici bikers che sono giunti da ogni parte d’Abruzzo, un serpentone con più di 80 moto; una vera e propria invasione della città - ha detto Loris Chiavaroli - ci ha fatto molto piacere vedere il sorriso sui volti dei bambini e non, che al nostro passaggio ci acclamavano e accecavano con i flash delle fotocamere per immortalare il momento, è stata una gioia per tutti”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo a Pescara per "La notte dannuziana" della polizia di stato

IlPescara è in caricamento