Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Consegnati i Ciattè e Delfini D'Oro con l'abbraccio a Pescara del Tronto

Si è svolta ieri in Comune durante la seduta solenne del Consiglio Comunale la consegna degli otto Ciattà e Delfini D'oro 2016. Benemerenza anche per Arquata Del Tronto, comune di cui fa parte Pescara Del Tronto

Anche quest'anno, come da tradizione, l'amministrazione comunale ha consegnato i Ciattè e Delfini D'Oro in occasione della Festa Patronale di San Cetteo del 10 ottobre.

Durante la seduta solenne del Consiglio Comunale, il sindaco Alessandrini ha conferito i riconoscimenti ad otto personaggi che si sono distinti per l'impegno profuso in favore della città di Pescara.

Ma la cerimonia è stata aperta dal pensiero a Pescara del Tronto, frazione di Arquata del Tronto rasa al suolo dal terremoto del 24 agosto scorso. La cittadina marchigiana ha ricevuto una benemerenza che verrà inviata al sindaco in quanto nessun rappresentante è riuscito a partecipare alla premiazione.

Questo il testo della pergamena: “Da Pescara a Pescara del Tronto, perché la nostra vicinanza non sia solo nel nome, ma in un aiuto concreto per la costruzione del futuro dopo le macerie. La nostra comunità si stringe alla vostra gente e ai territori colpiti dal sisma, con l'auspicio che la solidarietà faccia da fondamenta ad un progetto di rinascita su cui saremo lieti di veder poste entrambe le nostre bandiere”.

Ecco i premiati con il Ciattè D'Oro: Gabriella Albertini, studiosa, insegnante, artista, testimone della memoria storica del territorio e voce della vita culturale cittadina; Giacomo D’Angelo, scrittore, saggista, critico, collettore di idee e appassionato cultore letterario, passioni che hanno accompagnato la sua lunga carriera di voce delle parti sociali; Restituto Ciglia, artista, storico, ricercatore, insegnante, compianto tassello dell'identità e della memoria storica cittadina, scomparso lunedì scorso; Renato Minore, giornalista, scrittore, critico letterario, poeta, saggista, insegnante, firma storica del Messaggero, animatore della vita culturale italiana e presenza importante per quella abruzzese e locale per essere parte della macchina organizzativa dei Premi Flaiano; Paride Pozzi, architetto e studioso delle dinamiche di sviluppo urbano, insegnante, tassello importante per le tendenze della crescita urbana che nel secolo scorso ha contribuito ad orientare verso gli orizzonti europei più evoluti; Sandro Santilli, personalità autorevole e di lungo corso nel mondo della formazione scolastica per il ruolo di provveditore.

Due i Delfini d'Oro. Il primo è per Giovanni Malagò, attuale presidente del Coni per l'impegno profuso per i Giochi del Mediterraneo sulla Spiaggia di Pescara. Il secondo Delfino d'Oro è per il Comandante Enrico Moretti, Direttore Marittimo e Comandante della Capitaneria di Porto di Pescara.

ciatte3-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati i Ciattè e Delfini D'Oro con l'abbraccio a Pescara del Tronto

IlPescara è in caricamento