rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Concerti

Il Pescara Jazz si prepara ad entrare nel vivo: ecco tutti i protagonisti

Sono in programma, per il suo cinquantennale, 11 giorni di concerti tutte le sere e la prima volta al festival di Benny Golson. Previsto un abbonamento unico per teatro D’Annunzio, porto turistico e Aurum, da 80 o 100 euro

Dopo l’anteprima di sabato scorso al D’Annunzio, il Pescara Jazz si prepara ad entrare nel vivo e per i suoi 11 giorni di concerti tutte le sere - dal 16 al 26 luglio - lancia un abbonamento unico: 80 o 100 euro per i tre palchi coinvolti: teatro monumento D’Annunzio, porto turistico, Aurum. Previsti anche dei concerti gratuiti in piazza Muzii in collaborazione con i locali del nuovo perno della movida pescarese. 

"Il nostro festival internazionale del jazz è un'avventura che ha fatto storia - dichiara il presidente dell’Ente manifestazioni pescaresi e direttore artistico del festival, Angelo Valori - Organizzato per la prima volta a Pescara nel luglio 1969, nei giorni intensi in cui il mondo assisteva con il fiato sospeso allo sbarco sulla luna dell'Apollo 11, il Pescara Jazz compie cinquant'anni (anche se questa è la 46esima edizione). È il più longevo festival italiano, tra quelli in attività. Mi preme ricordare il grande lavoro di Lucio Fumo, instancabile promotore di questo sogno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pescara Jazz si prepara ad entrare nel vivo: ecco tutti i protagonisti

IlPescara è in caricamento