Concerti Ospedale

'Musica in Ospedale', al via i concerti per i pazienti del Santo Spirito

Asl e Conservatorio di Pescara promuovono la rassegna, che parte oggi 11 aprile con l'Ouverture im Italienischen still D591 di Schubert e la Sinfonia n. 3, op 56 'Schottische' di Mendelsshon

'Umanizzare' l'ospedale e far sì che diventi anche un luogo di vita sociale, di integrazione, di cultura e non solo un luogo di cura: con questi obiettivi arriva a Pescara il progetto 'Musica in Ospedale' che, promosso dalla Asl in collaborazione con il conservatorio di Pescara 'Luisa D'Annunzio', prevede una serie di concerti dedicati ai pazienti e agli utenti della struttura sanitaria.

La musicoterapeuta Margot De Ritis sarà la referente del progetto. Si parte oggi 11 aprile, nell'aula magna dell'ospedale civile 'Santo Spirito' alle 16:30, con l'Orchestra del conservatorio 'L. D'Annunzio' (direttore Adriano Melchiorre) che interpreterà l'Ouverture im Italienischen still D591 di Schubert e con la Sinfonia n. 3, op 56 'Schottische' di Mendelsshon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Musica in Ospedale', al via i concerti per i pazienti del Santo Spirito

IlPescara è in caricamento